Acquistare uno Xiaomi Mi MIX sarà molto difficile, anche in Cina!

Siete tra quelli che sono rimasti stregati dal fascino dello Xiaomi Mi MIX e non vedete l’ora di potervi mettere le mani sopra? Non posso biasimarvi, ma dovete sapere che sarà molto difficile farlo!

Xiaomi Mi MIX, la capacità produttiva è molto limitata

Oggi Xiaomi ha presentato una coppia di smartphone davvero fenomenale. Da una parte abbiamo conosciuto il Mi Note 2, il vero flagship dell’azienda che tutti noi stavamo aspettando, dall’altra il Mi MIX, un device forse meno completo rispetto al primo, ma a cui, wow, non riesco ancora a smettere di pensare.

Acquistare uno Xiaomi Mi MIX sarà molto difficile, anche in Cina!

Sono rimasto letteralmente stregato dalla sua bellezza, ma ancor più dalle bellissime innovazioni che lo contraddistinguono; per riprendere il motto di Smartylife, questa è proprio una di quelle forme di intelligenza che tanto mi piacciono.

Scommetto che anche a voi ha fatto lo stesso effetto, e scommetto anche che siete già in molti a voler mettere le mani su questo nuovo gioiellino, ma a tal proposito non ho buone notizie da riportarvi.

Ricordate la quasi impossibilità di trovare sul mercato lo Xiaomi Mi5 in ceramica? Con il Mi MIX potrebbe ripetersi la stessa situazione, forse ancor peggio.

A complicare le cose c’è, come avrete intuito, sicuramente il corpo interamente in ceramica (era difficile realizzare una back cover, figuriamoci tutto il corpo) al quale si sommano la necessità di realizzare display su misura ed un processo di assemblaggio più complesso del solito.

Acquistare uno Xiaomi Mi MIX sarà molto difficile, anche in Cina!

Tutto questo, come riportato sul portale MyDrivers, si traduce in una filiera produttiva che è capace di realizzare solo 10.000 esemplari di Mi MIX al mese.

Converrete con me che una cifra del genere è assolutamente irrisoria per un mercato “affamato” come quello cinese, e non sarà quindi sufficiente a soddisfare, almeno nei primi tempi, una domanda che già si prevede essere alle stelle.

Viste le premesse quindi, per noi sarà ancor più difficile acquistare un Mi MIX, e nel caso dovessimo riuscire a trovare delle prime disponibilità, non pensiate di farlo ad un prezzo, per come dire, contenuto.

Quelle appena esposte sono ovviamente mie considerazioni e di certo non ho la presunzione di affermare che rispecchiano quello che sarà lo stato dei fatti. Spero tanto di sbagliarmi, io questo Mi MIX lo voglio!!!


Vi ricordo che potete seguirci su:

10 pensieri su “Acquistare uno Xiaomi Mi MIX sarà molto difficile, anche in Cina!

  1. Riccardo Karmator dice:

    Se bisogna aspettare 2/3 mesi non cambia. Sono molto interessato e quindi seguirò bene tutto il processo di importazione. Unica grossa domanda, uscirà mai una versione internazionale? Non tanto per la banda 800 ma più che altro Playstore e compagnia bella

        • Andrés Gómez dice:

          Ho il Mi5s Plus 6 GB con la ROM xiaomi.eu che ormai anche i ciechi sanno flashare. Come operatore ho H3G e della banda 20 non me ne faccio niente. Preferisco risparmiare i 100€..

          • Riccardo Karmator dice:

            Quella intendo, se fosse già preinstallata di partenza mi fa risparmiare tempo. Ormai mi sono rotto del modding sul mio Nexus 6, pensa te se devo mettermi d’impegno per uno Xiaomi. 100 euro in più, arriva a casa accendo e via.

          • Andrés Gómez dice:

            Impossibile, a meno che lo prendi usato da un conoscente.
            Al massimo i negozi te lo venderanno con la global.
            Non ci vuole alcun impegno, soprattutto se già conosci il modding. Roba di mezz’ora tra scaricare e flashare tutto.

          • Elfman dice:

            Capisco la pigrizia, però spendere X € (per non dire 100) per una rom che ti puoi montare tu a costo 0, è da pazzi. Spero fossero ironici i tuoi comenti.

          • Giuppy dice:

            Il rischio è che ti trovi qualche rom “farlocca” che non ha aggiornamenti, o con piccoli pug che mai saranno risolti (non avendo aggiornamenti)

  2. Elfman dice:

    Il fatto è, che se si sono presi l’impegno di realizare un device del genere, che vadano avanti e che diano la possibilita a tutti di comprarlo, e che non si tirino indietro come per il mi5 ceramic black.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *