Il portale hi-tech indiano Digit.in ha recentemente realizzato un’intervista a Hugo Barra vice presidente internazionale per il marketing di Xiaomi, per interrogarlo circa i futuri piani della compagnia cinese in India. L’intervista ci lascia un piccolo indizio di quello che Lei Jun & co. hanno in mente di fare nel prossimo futuro.

Xiaomi-Hugo

 

Una delle domande poste dal blogger al Vice-presidente di Xiaomi Global riguardava la possibilità di vedere aggiornati i dispositivi Xiaomi (Mi3, Mi4, MiPad, redmi , Redmi Note ecc.) con il nuovo sistema operativo Android L… E barra risponde così:

[dt_call_to_action style="1" background="plain" content_size="normal" text_align="left" animation="none" line="true"]

Al momento non abbiamo un calendario preciso per Android L. Non abbiamo nemmeno i codici base, nessuno li ha. Ma è ovvio, il nostro intento è quello di portarlo al più presto possibile sui nostri device.

[/dt_call_to_action]

Xiaomi porterà dunque anche la nuova piattaforma sui proprio dispositivi, noi dovremo soltanto stare comodi e aspettare che ciò accada. Da altra fonte invece apprendiamo la notizia che presto verranno rilasciati i codici kernel dello Xiaomi Mi3 così che si apriranno le danze a miriadi di ROM e porting per il Mi3...!

  • Posted on 16 agosto 2014
  • http://www.miuinews.com/android-l-confermato-da-hugo-barra-per-i-dispositivi-xiaomi.html Android L confermato da Hugo Barra per i dispositivi Xiaomi - MIUI News

    […] via | Sm@rty […]

  • Luca Mazzoleni

    Ciao, scusa la domanda, ho visto qualche video relativo ad Android L su youtube ed a parte qualche features, direi che come impostazione di SO è più simile al classico che al MIUI per il quale non ho molta affinità. Questo significa che ci sarà la possibilità di vederlo sul Mi4 oppure sarà sempre "ottimizzato" dalla casa al MIUI? Grazie!