Qualche tempo fa vi avevamo parlato di come un abile sviluppatore cinese chiamato Ivan, da sempre legato al mondo Xiaomi, stia sviluppando ROM basate su Android Marshmallow per i nostri device preferiti. Be’ ragazzi, sembra che molto presto potremo provare con mano i frutti delle sue ultime fatiche!

Android Marshmallow su Xiaomi Mi3, Mi4 e Mi Note! Chi vuole provarlo?

Android Marshmallow

Come leggermente anticipatovi in introduzione, molto presto potremo installare ROM basate su Android Marshmallow su alcuni dei nostri device Xiaomi. L’ormai noto sviluppatore Ivan, ha infatti pubblicato un post sul suo profilo Weibo informando che molto probabilmente le sue ROM saranno rilasciate la settimana prossima. I fortunati utenti che potranno provare in anteprima la nuova versione del robottino verde sono i possessori dello Xiaomi Mi3, della seria Mi4 (escluso per il momento il Mi4c) e dello Xiaomi Mi Note standard edition. Per quest’ultimo terminale ci sono problemi relativi alla compilazione della ROM per la variante compatibile con le nostre reti, per questo motivo quindi, molto probabilmente ci sarà un leggero ritardo nel suo rilascio.

Marshmallow

Teniamo a precisare che queste ROM sono basate sulla versione AOSP di Android, per intenderci quella stock, e che quindi non sono aggiornamenti ufficiali basati su Marshmallow con personalizzazione MIUI.

E’ da aggiungere infine, che Ivan in un post scriptum ha informato del fatto che non è da escludere un rilascio anche per la serie Mi2 qualora le specifiche tecniche lo permettano.

Marshmallow

Siete curiosi di provarle? Alzi la mano chi vuole una guida per l’installazione, nel caso siate in molti ci faremo un pensierino!

[Via]

  • Nightmare

    Ma è già uscita una AOSP 6.0 per cancro (Mi3/Mi4).

  • http://www.miuinews.com/android-marshmallow-unofficial-presto-in-arrivo-per-mi3-mi4-e-mi-note.html Android Marshmallow unofficial presto in arrivo per Mi3, Mi4 e Mi Note! - MIUI News

    […] Android Marshmallow unofficial presto in arrivo per Mi3, Mi4 e Mi Note! sembra essere il primo su […]