Continuiamo a parlare di Xiaomi, e precisamente dei suoi nuovi device appartenenti alla linea Redmi. Ieri vi abbiamo comunicato la loro certificazione di rete ed ora vi mostriamo le prime immagini che ne svelano il design.

Nuovi Redmi: ecco il design di due dei quattro smartphone certificati!

Nella giornata di ieri abbiamo cominciato a parlare di alcuni nuovi device Xiaomi che, stando a quanto trapelato, potrebbero appartenere alla serie Redmi del produttore cinese. In questo articolo abbiamo visto come due di questi device abbiamo ricevuto la certificazione di rete e come, a giudicare da alcune specifiche trapelate, questi potrebbero essere delle varianti potenziate del recente Redmi 3.

Xiaomi redmi 3 Xiaomi redmi 3

Questa ipotesi oggi viene avvalorata ed in certo senso confermata da lacune immagini provenienti dal TENAA che non lasciano più spazi alle congetture e che appunto confermano quanto ipotizzato nella giornata di ieri.

Xiaomi redmi 3 Xiaomi redmi 3

Due dei device certificati sono proprio delle varianti del piccolo di casa Xiaomi. Questo ce lo confermano le immagini che trovate in questo articolo, di cui alcune mostrano un aspetto del device praticamente uguale a quello attuale ed altre invece un dispositivo sempre identico, ma con un lettore di impronte digitali sul retro.

Xiaomi redmi 3 Xiaomi redmi 3

Ma quali sono le differenze con il Redmi 3 standard? Nel secondo caso la differenza risiede evidentemente nello scanner di impronte, scanner che purtroppo toglie spazio prezioso alla batteria che in questo caso è di “soli” 3.000 mAh. Nel primo caso invece, la differenza potrebbe risiedere nel processore che, secondo le ultime indiscrezioni, potrebbe essere prodotto da Leadcore, azienda chipmaker acquistata nel 2015 da Xiaomi. Quest’ultima variante potrebbe essere quindi il Redmi 3A destinato esclusivamente al mercato cinese.

Purtroppo non abbiamo notizie sulle altre due varianti quindi aspettiamo nuove indiscrezioni per cercare di chiudere il quadro della situazione. Rimanete connessi!

[Via]