Guida: Aggiornare lo Xiaomi Mi3 da MiRecovery

Il bello degli smartphone Xiaomi? Continui aggiornamenti e ROM Multilanguage sempre ottimizzate.
Come risaputo i dispositivi Xiaomi hanno il proprio sisema di aggiornamento, l’applicazione UPDATER.

Ma che fare se l’updater sembra non funzionare o, peggio, non troviamo tale applicazione sul device?

Niente paura! Un’altra bellissima caratteristica degli smartphone Xiaomi è proprio la presenza della recovery proprietaria “MiRecovery“.
Grazie a tale recovery saremo in grado di applicare il nostro aggiornamento o ripristinare il device alle impostazioni di fabbrica.

Ecco come:

1. Scaricare la nuova ROM

Vi sono tanti siti da cui scaricare le rom multilanguage, io un po’ per praticità, un po’ per abitudine mi affido sempre a Xiaomi.eu.
Per scaricare l’ultima ROM multilanguage per il nostro Xiaomi Mi3 accediamo all’indirizzo:

xiaomi.eu/community/forums/miui-weekly-rom-releases.103/

Ci troveremo davanti a questa schermata.

aggiornamento_xiaomi_mi3_01

Qui troveremo un elenco di tutte le ultime weekly. Selezioniamo quella che ci interessa facendo click sul numero di versione. (Nel nostro caso “4.7.11”)

aggiornamento_xiaomi_mi3_02

Siamo all’interno del post della nuova ROM settimanale.
In questo post potremo trovare utili indicazioni sulla ROM come, ad esempio, il change log, ovvero la lista delle modifiche rispetto alla penultima versione.

Clickiamo su http://files.miuiandroid.com/4.7.11/ appena sotto alla scritta “Multilang ROM downloads”.
Ci si presenterà la lista delle ROM per tutti i dispositivi, Xiaomi e non, compatibili con tale ROM.

aggiornamento_xiaomi_mi3_03

Cerchiamo la rom con il nome di “cancro” (nome in codice dello Xiaomi Mi3 WCDMA (per le reti europee) e scarichiamo il file.
Ecco il link diretto versione 4.7.11: http://files.miuiandroid.com/4.7.11/xiaomi.eu_multi_cancro_4.7.11_kk-4.4.zip

2. Trasferire la ROM sullo Xiaomi Mi3

Collegare il Mi3 al PC tramite cavetto USB, il telefono verrà riconosciuto come nuovo device in risorse del computer.

Prendiamo la ROM appena scaricata e rinominiamola in “update.zip*

*ATTENZIONE: Se l'impostazione delle cartelle di windows nasconde le estensioni dei file conosciuti rinominare il file sempliemente in "update" in quanto ".zip" è nascosto ma già presente.

aggiornamento_xiaomi_mi3_04

aggiornamento_xiaomi_mi3_05

Trasferire il file update.zip nel Mi3 nella sua cartella principale (root). Non la copiamo in una sottocartella altrimenti l’aggiornamento non funzionerà.

aggiornamento_xiaomi_mi3_06

3. Aggiornamento da MiRecovery

Scolleghiamo il nostro Mi3 e spegnamo il dispositivo.
Riaccendiamo il Mi3 tenendo premuti i tasti “Volume +” e “Power” fino alla comparsa del logo “MI”, a quel punto rilasciamo il tasto “Power”.

Il telefono si avvierà in recovery.

aggiornamento_xiaomi_mi3_07

Muoversi con i tasti volume fino ad evidenziare “English” e confermare con “power”.

aggiornamento_xiaomi_mi3_08

Spostarsi, sempre con i tasti volume, su “Install update.zip” e confermare con “power”

aggiornamento_xiaomi_mi3_09

Confermare l’operazione spostandoci su “YES” e premendo il pulsande di accensione.

aggiornamento_xiaomi_mi3_11

Il processo durerà 3-4 minuti al massimo, dopo di che si tornerà al menu principale.

4. Reset ai dati di fabbrica

Questo step non è obbligatorio ma altamente consigliato dopo aver flashato la nuova multilanguage su una vecchia ROM.

Spostiamoci su “Wipe and Reset” e confermiamo con power.

aggiornamento_xiaomi_mi3_12

Spostiamoci su “Wipe all data” e confermiamo.

aggiornamento_xiaomi_mi3_13

Selezioniamo “YES”

NB. La procedura potrebbe sembrare bloccarsi per diversi minuti sul 98%. NON SPEGNAMO IL TELEFONO! ASPETTIAMO! Possono volerci anche 5-6 minuti per il format della memoria.

aggiornamento_xiaomi_mi3_14

5. Riavvio

Alla fine delle nostre operazioni riavviamo il telefono e godiamoci la nostra ROM.

aggiornamento_xiaomi_mi3_15

Spero di aver fatto cosa gradita a tutti quelli che, per qualsiasi motivo, si trovano a dover combattere con l’impossibilità di aggiornare tramite updater.

Alessandro

28 pensieri su “Guida: Aggiornare lo Xiaomi Mi3 da MiRecovery

  1. Pingback: Guida: Aggiornare lo Xiaomi Mi3 da MiRecovery | MIUI News

  2. xyz0n dice:

    Io fin dai primi flash, ho sempre fatto prima gli wipe e poi flashato la rom, qual’è la procedura corretta, farli prima o dopo?

    • Antoplaymat dice:

      Dovrebbe essere la stessa cosa (il wipe è un reset e quindi che resetti prima o poi non c’è grande differenza). Però il mio consiglio è quello di settare dopo senza prima utilizzare il telefono cosi, almeno, stai più tranquillo che il telefono non ti venga inquinato con roba vecchia.

    • Alessandro Cimino dice:

      Va benissimo anche prima, il problema è che facendo il Wipe All Data cancelli anche l’SD.
      Quindi se hai copiato l’update.zip nella memoria e fai il Wipe All Data PRIMA di flashare, lo perdi.

    • Antonello Callieri dice:

      Dipende dal wipe. Se fai un wipe della SD card cancella tutta la memoria mentre, se come indicato nella guida, fai un wipe all data (detto anche full wipe) solo impostazioni, cache, account ecc.

      P.S. Normalmente è cosi però devi stare attento perchè ho letto che la recovery stock della MIUI ha un bug per cui con il wipe all data cancella anche tutto. Poi non so se è stato risolto o meno!!!!

      Se non vuoi rischiare cambia la recovery e metti su la ClockworkMod (c’è una versione specifica per mi3). Guarda su miui italia che trovi tutti i file e guida (molto semplice) e da li fai il full wipe. Non ti posto il link perchè il forum di miui italia è provvisoriamente in out. Altra cosa importante: Il full wipe serve quando passi da una versione di android ad un altra e lo devi fare anche quando aggiorni da terminale e non solo da recovery (Alessandro giustamente l’ha messo perchè la guida è per chi ha appena acquistato il terminale è anche perchè con l’ultimo aggiornamento si passa ad android 4.4.3). Poi se lo fai sempre non succede niente di male solo che devi perdere un pò di tempoin più per riprogrammare il device.

  3. salvo sfravy dice:

    ciao, io ho appena preso un mi3, ma non ho l app updater ho provato a scaricare la rom dal sito dell articolo e sono entrato in recovery, ma quando fa i controlli al 98% mi da errore signature failed… come posso risolvere?? il mi3 ha una strana versione miui 5.4.11 con android 4.3… potreste aiutarmi??

      • salvo sfravy dice:

        ho scaricato il file per fastboot direttamente dal sito en.miu.com sul forum e ultima versione… ed è andato tutto liscio… cmq miflash ultime versione non trovavano il mi3 mentre quello postato da voi del 2013 lo legge in fastboot….

        • Roberto Martuscelli dice:

          Ciao a tutti, anche io ho questa fantomatica versione 5.4.11, è possibile quindi che quando vada ad aggiornare avrò lo stesso problema di Salvo, potreste indicarmi il pacchetto fastboot corretto e la procedura per flashare da PC in caso avessi problemi?
          Un sentito ringraziamento

  4. Pingback: [SOS][NO-MODDING] Malfunzionamenti, bug, dubbi generali e consigli sullo Xiaomi MI3 - Xiaomi MI-3 - P35 - Androidiani

  5. Fabio Landoni dice:

    stavo facendo il wipe, ma era fermo da oltre 10 minuti al 98% ho provato a riavviarlo, si è spento ma ora non si riaccende più; cosa posso fare?

  6. massimo dice:

    ciao ho da poco acquistato da voi il mi3 64 gb con miui 4.7.4 e vorrei aggiornarlo alla v6. ma non riesco a capire se posso farlo direttamente o se prima devo passare dalla 4.8.22 come indicato in un altra guida:Non è possibile installare MIUI 6 se si proviene da una vecchia versione sviluppatore o dall’ultima versione stabile di MIUI ROM. poi volevo sapere se è stato risolto il bug del full vipe.ultima cosa ma gli aggiornamenti ota nel mio cell ci saranno opprure devo cambiare la rom per averli…. scusate ma non vorrei fare casini e bloccare il cell aggiorno dicendo che ho avuto subito problemi a copiare l’update zip, dopo un po è apparsa la scritta sul pc il dispositivo si è disconnesso o ha smesso di funzionare, che significa???

  7. davide dice:

    Potevi anche dirlo che il “Wipe all data” cancellava anche i dati dell’SD, pensavo fosse un “Wipe data” della cmw… ma vabbè.. ottima guida

    • Alessandro Cimino dice:

      Ciao! Non è necessario il full Wipe.
      E’ consigliato solo se non si aggiorna da parecchie versioni o se si fa un downgrade.
      Di norma consiglio di fare solo il Wipe Cache.

  8. Pingback: Zenfone 5 vs S3 neo - Quale smartphone Android comprare? - Forum Android Italia - AndroidWorld.it

  9. anamaria dice:

    Ma quindi il telefono mi arriva in cinese? e devo fare tutta questa roba per metterlo in italiano? o è già in italiano?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *