GUIDA | Come ottenere i permessi di ROOT su Xiaomi Mi4

Lo Xiaomi Mi4 sta rapidamente diventando uno dei telefoni più apprezzati di sempre: veloce, robusto, performante e con un ottima fotocamera in poche parole: “invidiabile!”

Se siete tra quelli che hanno acquistato un Mi4 e desiderate ottenere i privilegi di root, questo è la guida che fa per voi. In questa guida vi mostreremo come è possibile rootare il nuovo top di gamma Xiaomi nel giro di pochissimi minuti! Non è finita qui, visto che adopereremo un sistema ufficiale per farlo, non dovrete temere perdite di garanzia ecc ecc… (Un grazie va anche a Xiaomi)

IMG_20140807_222209

 

Ed ecco tutti i passaggi per ottenere i permessi di root:

  • Scaricate la developer ROM da qui;
  • Rinominate il file come “update.zip”;
  • Recatevi presso l’app di aggiornamento sul vostro Mi4, selezionate menu e poi riavviate in modalità recovery;
  • Una volta in recovery, il display ovviamente non funzionerà, dunque utilizzate i tasti del volume per muovervi verso l’alto o verso il basso;
  • Selezionate la vostra lingua;
  • Eseguite prima il wipe and reset e poi il wipe cache;
  • Ora installate la rom scaricata selezionando “Install zip to system one”;
  • Una volta terminato, riavviate.

Avrete così ottenuto i privilegi di root. Per verificare il tutto, recatevi su Sicurezza – Permessi per controllare se l’opzione è ora accessibile.

Fateci sapere nei commenti se siete riusciti ad avere i permessi di ROOT sul vostro Xiaomi Mi4!

5 pensieri su “GUIDA | Come ottenere i permessi di ROOT su Xiaomi Mi4

  1. Pingback: GUIDA | Come ottenere i permessi di ROOT su Xiaomi Mi4 - MIUI News

  2. Marco dice:

    Ciao; i MI4 acquistati con il GDA (scad. 06/04/15) con quale rom ci arriveranno? Per ottenere i permessi di root dobbiamo eseguire questa guida? Grazie

  3. GodOf Sfaccim dice:

    ma non va… bisogna infatti scaricare una Rom developer (sviluppatore) per avere i permessi di Root …appena provato sul mio XIAOMI Mi4 e vi assicuro che non funge 😐

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *