Nella recensione di oggi vi presento Honor 6 plus, fratello maggiore di Honor 6. Presentato nel MWC 2015  a Barcellona tenutosi nei primi giorni del mese di Marzo, grazie alla sua doppia fotocamera posteriore, a un hardware di Alto livello e ad una imponente batteria, l’ormai "ex" top di gamma di casa Honor è riuscito piacevolmente a superare tutte le aspettative. Vediamo insieme come si comporta il dispositivo nell'uso di tutti i giorni.

Huawei-Honor-6-Plus-back

 

 

 

Pochi mesi fà abbiamo provato il fratello minore che ci aveva particolarmente stupito; come per il fratello minore, anche in questo caso, il colosso cinese "Huawei" è riuscito a unire una componentistica eccellente ad un prezzo da urlo. Infatti Honor 6 plus non può che andare ad aggiungere al già ottimo prodotto, quello che mancava al dispositivo per essere definito “Vero top di gamma”.

Innanzitutto, ricordo che Honor 6 plus è disponibile nella variante da 16 gb e da 32gb sullo store di Smartylife .

 

Huawei Honor 6 plus , la recensione di Smartylife.net  

 

Confezione

 

2

 

Come ormai usanza di casa Honor, anche Honor 6+ viene distribuito in un box di colore azzurrino. Per quanto riguarda gli accessori, Huawei Honor 6 plus viene accompagnato da un caricabatteria di ottima fattura di 2A che permette di caricare il dispositivo in circa un'ora, un cavo dati Usb-MicroUSB, purtroppo mancano invece gli auricolari. Troviamo ovviamente tutta la manualistica e la garanzia, due pellicole protettive per il display originali di casa "Honor", una spilletta per rimuovere il vano delle sim/microsd e una VIP Card utilizzabile solo dalla clientela Cinese.

 

Hardware

 

detail_slots

 

A far girare Honor 6 plus, ci pensa Kirin 925, si tratta, come nel caso del fratello minore, di un processore proprietario Huawei che fà parte anche esso della famiglia "HiSilicon". Adottato ultimamente in molti prodotti Huawei, si tratta di un Octacore che vanta 4 core Cortex A-15 clockati a 1.8 ghz e 4 core  big.LITTLE Cortex-A7 che lavorano ad una frequenza massima di 1.3 Ghz, a seconda del carico, il SoC decide se usare i 4 core A15 più Prestanti o i 4 core A7 per migliorare il consumo di energia e ottimizzare la durata della batteria, nel caso in cui il carico di lavoro non è gestibile in maniera efficiente dai 4 core cortex A-15, gli altri 4 core si attivano facendo lavorare il processore come "True Octacore". La gpu quadcore è la Mali T-628 MP4 clockata a 600mhz, anche se la gpu non è fra le più recenti, svolge sempre il suo compito in maniera esemplare, dimostrandosi capace di far girare in maniera pulita e fluida, giochi del calibro di Asphalt8, piccolissima nota negativa, durante lunghe sessioni di gaming scalda un pò, lo si percepisce dai frame in metallo presenti sui bordi.

 

Kirin925

 

La memoria ram è pari a 3gb e consente al dispositivo di gestire nel migliore dei modi il multistasking, gli odiosi "ricaricamenti" in questo honor, sono davvero rari. Il display è un pannello LTPS/IPS da 5.5 pollici con risoluzione Full hd 1920x1080 pixel, risoluzione che su un pannello da 5.5 pollici, garantisce 401 pixel per pollice.

 

IMG_20150909_145241

 

Il comparto fotografico è sicuramente l'aspetto che più stuzzica e sorprende, il dispositivo vanta ben tre sensori (due posteriori ed una frontale) da 8mpx ciascuno, i sensori posteriori, con apertura pari a F/2.0 e F/2.4, sono accompagnati da un processore ISP dedicato e da un flash double tone.

In quanto a connettività, come Honor 6 anche il fratello maggiore dispone della porta ad infrarossi,  WiFI a/b/g/n dual-band, Bluetooth 4.0 LE, GPS assistito con Glonass , LTE Cat. 6 modem up to 300mbs (modulo integrato nel soc), manca invece l' Nfc. Presenti nella versione dualsim due vani per le sim, uno in formato nano ed uno micro, nota negativa per Honor 6 plus, impossibilità di usare il secondo slot sim nel caso in cui si voglia inserire una microsd (in quanto il secondo slot può essere utilizzato per ambo le cose). Ad alimentare tutto ci pensa la batteria integrata non estraibile di 3600 mah.

Honor 6 plus è disponibile in due tagli di memoria internerna 16/32gb, entrambi espandibili mediante microsd per un massimo di 128gb.

 

Design ed Ergonomia

 

Honor 6 plus riprende le linee del fratello minore, mantenendo quel design pulito, classico, elegante e molto fine, ancora ricercato da una buona percentuale di utenti. Per quanto riguarda le dimensioni 150.5 x 75.7 x 7.5 mm Honor 6 plus si mantiene nella media dei terminali con display pari a 5.5 pollici, il peso del device è di 165g, che comunque, secondo il mio modesto parere, si sentono poco, il peso è molto distribuito ed il frame in metallo, favorisce l'utilizzo del dispositivo, che in mano da una sensazione di solidità, qualità anche in questo caso la qualità della serie "Honor" si percepisce tutta.

Guardando il dispositivo frontalmente troviamo alloggiato il display fhd di 5,5 pollici, una fotocamera di ben 8 mpx, la capsula auricolare e i sensori di luminosità e prossimità;

 

IMG_20150909_144249

 

Sul lato posteriore non si possono non notare le due camere da 8mpx poste in alto a sinistra, accompagnate da doppio flash led, al centro troviamo la scritta Honor e in basso a sinistra è posizionato lo speaker di sistema, il tutto accompagnato da una plastica protettiva posta intorno alla componentistica, molto spessa, pregiata, difficile da graffiare e molto resistente agli urti, in poche parole di ottima qualità;

 

IMG_20150909_145208

 

Sul lato destro, sul frame metallico, troviamo gli slot per le simcard/microsd , il tasto power e il bilanciere del volume entrambi zigrinati e molto piacevoli al tocco;

 

destro

 

Sulla cornice superiore è alloggiato il socket per lo jack da 3.5mm , il secondo microfono per la riduzione dei rumori e la porta ad infrarossi;

 

su

 

Nella parte inferiore, (unico lato non coperto da frame metallico) troviamo posta la porta Micro-USB e il primo microfono;

 

giù

 

Totalmente libero e pulito il lato sinistro.

 

sinistro

 

Display e Touchscreen

 

display

 

Se state cercando uno smartphone con un bel display avete trovato lo smartphone adatto a voi. Come precedentemente accennato, Honor 6 plus dispone di un pannello Ltps da 5,5 pollici, con risoluzione pari a 1920 x 1080 pixel, per 401 pixel per pollice, ottima la resa cromatica, si tratta di un pannello con colori molto accesi per un IPS, comunque modificabili via software dalle impostazioni, ottimi i neri che non sono profondissimi, ma di molto superiori a quello che è il livello generale dei display IPS. Ottimo l'angolo di visuale, display visibile da tutte le angolazioni, visibile sia in orizzontale che in verticale con occhiali polarizzati. Buona la visibilità sotto il sole in generale, luminosità massima del display pari a 500 nit. Ottimo anche il touch screen che non perde mai il tocco ed offre la possibilità di usarlo con i guanti e con le mani bagnate (attivando l'opzione nelle impostazioni). E' inoltre molto oleofobico raccoglie poco le ditate, molto resistente agli urti ed ai graffi grazie alla protezione Gorilla Glass 3. Anche il sensore di luminosità svolge pienamente il suo compito risultando sempre molto veloce e preciso. Come per Huawei Honor 6 c'è la possibilità di applicare la pellicola tastiplus per eliminare la barra di navigazione dal display.

 

display1                                    display2

 

Fotocamera

 

Elemento di punta di questo Honor 6 plus è ovviamente la doppia camera (8mpx x 2) che consente di scattare al massimo della risoluzione foto da 13 mpx, il funzionamento basilare delle due camere per ottenere scatti a 13 mpx è di interpolare gli scatti inoltre, la doppia fotocamera permette di mettere a fuoco le immagini anche in scarse condizioni di luminosità in 0,1 sec. Una gestione mediante software permette di regolare il diaframma da F/0,96 a F/16 in tempo reale. Otretutto è possibile andare a regolare il fuoco e l'apertura del diaframma, dopo l'acquisizione dello scatto. Grazie ai due sensori, al processore grafico e al lavoro fatto da Huawei è effettivamente possibile eseguire dei buoni scatti in tutte le condizioni di luminosità, perfette le macro e i primi piani e se si ha voglia di divertirsi, molti sono gli effetti preinstallati da Huawei. Ottimi gli scatti in condizioni di scarsa luminosità, anche usufruendo del doppio flash led i colori non vengono sfalsati risultando sempre molto fedeli alla realtà.

 

dav

 

sdr

 

 

edf

 

sdr

 

edf

 

dsr

dsr

 

IMG_20150823_174140

 

La fotocamera anteriore consentirà sempre agli amanti del selfie di eseguire ottimi scatti anche in condizioni di luminosità non molto favorevole, anche in questo caso si può usufruire di funzioni come bellezza volto e di molti altri effetti.

Se nelle foto Honor 6 plus eccelle, nei video la camera pecca un pò, i video vengono girati al massimo di risoluzione in Full HD 30 fps, la qualità generale non è male, ma a volte si nota poca stabilizzazione ottica in quanto lo smartphone perde fuoco, succede di rado, non è un particolare che può influenzare l'ottima esperienza d'uso che lo smartphone può offrire e sono sicuro che Huawei mediante futuri aggiornamenti risolverà il problema.

 

Prestazioni generali, gaming e benchmark

 

Anche sotto questo aspetto, Honor 6 plus è riuscito a sorprendermi particolarmente, ottime le prestazioni generali del device, il Kirin 925 riesce a far girare la Emui (interfaccia grafica adottata sui dispositivi Honor) in maniera fluida e prestante, rari sono i micro lag durante il normale uso giornaliero, anche dopo lunghe sessioni di uso, il terminale riesce a mantenere una eccellente stabilità generale. La Mali T-628 MP4 permette inoltre di caricare al massimo dei dettagli e far girare in maniera fluida esente da microlag giochi molto pesanti come Asphalt 8 e Real Racing 3, Honor 6 plus si comporta bene anche in campo "benchmark" ottenendo punteggio Medio-Alti in svariati benchmark. Molto valida, come già preannunciato, la gestione multitasking merito dei 3 gb di ram ed al lavoro svolto da Huawei.

 

Screenshot_2015-09-09-11-09-41Screenshot_2015-09-09-11-09-57Screenshot_2015-09-09-11-10-08 Screenshot_2015-09-09-11-12-45

Screenshot_2015-09-09-11-13-01Screenshot_2015-09-09-11-13-32Screenshot_2015-09-09-11-13-56Screenshot_2015-09-09-11-16-01

Screenshot_2015-09-09-11-11-23Screenshot_2015-09-09-16-44-28

Batteria, Audio, Ricezione e Connettività

 

Honor 6 plus dispone di una batteria di ben 3600 mah non estraibile, l'autonomia è buona, nessun consumo anomalo di battery drain, la "mostruosa" batteria mi ha consentito, nonostante il mio uso intenso, di concludere la giornata con ben 5 ore e 15 minuti di schermo acceso. C'è inoltre la possibilità di usufruire di una modalità di risparmio energetico "Ultra", che funziona bene e limita ovviamente le funzioni dello smartphone alle operazioni base di Fonia e messaggistica. Sicuramente la batteria garantisce, senza e con risparmio energetico, una buona autonomia che però non stupisce più di tanto, se si pensa alla capacità della batteria (superiore alla media).

 

      Screenshot_2015-09-09-10-43-55Screenshot_2015-09-09-17-01-49Screenshot_2015-09-09-17-01-54

Valido l'audio in capsula, non molto potente ma abbastanza pulito e pieno, per quanto riguarda lo speaker di sistema buona la qualità dell'audio, ma la posizione dello speaker non gioca a favore dello smartphone, in quanto è davvero troppo facile limitare l'audio ponendo il dispositivo su superficie piatte e con le stesse mani. Eccelle invece l'audio in cuffia ottimo l'equalizzatore Dolby, ho fatto molti test con più modelli di cuffie e il risultato è stato sempre lo stesso, l'audio risulta sempre molto pulito e pieno.

La Ricezione della versione dualsim è ottima, si mantiene per entrambe le sim sulla media generale, testato in h3g e in 4g con scheda Tim, fulmineo a "switchare" da 3g a 4g e viceversa, nessun problema per quanto riguarda il lato connettivo, il tutto funziona alla perfezione. GPS fix istantaneo , Bluetooth 4.0 perfettamente funzionante "compatibile con smart band Sony", Wi-Fi stabile con range di ricezione sulla media.

 

Software

 

A bordo di Honor 6 plus, abbiamo disponibile, per ora, Emotion UI 3.0 basata su Kitkat 4.4.2. E' comunque già disponibile una beta Lollipop Emui 3.1, che verra rilasciata a breve ufficialmente. L'interfaccia grafica sotto osservazione è stata ultimamente adottata da Huawei su molti dei suoi dispositivi, (Mate 7, P8....). Sin da subito la EMUI dà la sensazione di essere un'interfaccia fluida, elegante. Una UI che merita tanto; curata in ogni minimo dettaglio, che sorprende sempre di più. Molte sono le app e le funzioni introdotte da Huawei , supportate le gesture a schermo spento, è possibile anche andare a modificare la sezione grafica mediante l'applicazione "temi". Troviamo inoltre  l'app telecomando, la lente di ingrandimento, un'app per eseguire backup di dati/applicazioni, la gestione notifiche e sicurezza, la sezione nelle impostazioni per monitorare/limitare nello specifico i consumi della batteria, la modalità ad una mano ecc ecc.

 

Giudizio e conclusioni

 

Honor 6 Plus è un dispositivo che stupisce, una occasione da non perdere , che eccelle praticamente in ogni cosa. In quanto amante degli ampi display, a tutti coloro che fino ad ora hanno avuto paura di ritrovarsi con un device troppo grande non posso che dire altro che questo Honor 6 plus, si è rivelato, nonostante la grandezza, molto ergonomico e gestibile a differenza di molti suoi pari. Per concludere, si tratta, a parte piccolissimo difetti, di un vero e proprio top di gamma disponibile ora davvero a poco prezzo. Se state cercando un ottimo dispositivo a poco prezzo valutate Honor 6 plus.

 

  • Confezione: 8                                                                                                 Voto : 8,18
  • Soc: 8.5
  • Design ed ergonomia : 9
  • Display: 8.5
  • Prestazioni: 8
  • Batteria: 7.5
  • Audio: 7
  • Qualita/Prezzo: 9

 

  • http://www.miuinews.com/honor-6-plus-la-recensione-di-smartylife.html Honor 6 Plus: la recensione di Smartylife - MIUI News

    […] Honor 6 Plus: la recensione di Smartylife sembra essere il primo su […]