Poche ore fa sé stato svelato il potente processore HiSilicon Kirin 950, il chip proprietario di Huawei che sarà equipaggiato per la prima volta sul Mate 8 prossimo al lancio. A proposito di questa accoppiata che sembra promettere grandi cose, abbiamo alcune cose da mostrarvi. Continuate nella lettura!

Huawei Mate 8 con Kirin 950: è il vero re di Antutu!

Mate 8

Huawei ha ufficialmente presentato il suo Kirin 950, il chip proprietario top di gamma che verrà equipaggiato sui prossimi device high end dell’azienda cinese. Il Kirin 950 è il primo SoC ad essere realizzato con il processo produttivo FinFet Plus a 16 nm, processo che ha garantito un incremento di performance del 40% ed una riduzione dei consumi del 60%. L’architettura su cui è basato è l’ormai collaudata big.LITTLE che prevede quattro core cortex A53 operanti a 1.8 GHz ed altrettanti core cortex A72 operanti a 2.5 GHz. Il chip in questione è affiancato inoltre, dalla prestante GPU Mali T880 e da un co-processore denominato i5 adibito alle funzioni più elementari.

Mate 8

Questa breve panoramica era per introdurvi l’argomento portante di questo articolo. Sembra proprio che a poche ore dalla sua presentazione siano emerse in rete alcune foto reali che ritraggono uno Huawei Mate 8 con in esecuzione il famoso software di benchmark Antutu. Come potete osservare dalle foto, il design del Mate 8 non sembra tanto diverso da quello del suo predecessore, i veri cambiamenti si notano a livello hardware. La scheda tecnica del terminale sembra confermare la presenza del Kirin 950 oltre ad un display dalla risoluzione full HD, una fotocamera posteriore da 16 megapixel ed Android 6.0 Marshmallow.

Mate 8

La cosa interessante però, è l’esorbitante punteggio ottenuto durante il test di benchmark. Come potete ben vedere, sembra che lo Huawei Mate 8 abbia sbaragliato completamente la concorrenza posizionandosi al primo posto della classifica Antutu totalizzando la strabiliante cifra di 82945 punti. Un punteggio veramente eccezionale che, se queste foto dovessero venir confermate, dimostrerebbe come il nuovo processore di Huawei non abbia nulla da invidiare alle soluzioni di Qualcomm, MediaTek e Samsung.

Che ve ne pare di questi punteggi?  Veri o fake?

[Via]

  • cristiano costantini

    Bel giocattolo....