Poco fa vi abbiamo parlato dell’evento di lancio dello Xiaomi Mi5s, ma c’è da dire che c’è un altro device molto atteso per questo fine 2016, il Huawei Mate 9. Sono spuntati interessanti dettagli che lo riguardano, quindi perché non dare un’occhiata?

Huawei Mate 9 atteso per l’8 novembre?

Come detto in introduzione, un altro device molto atteso in questo fine 2016 è il Mate 9 di Huawei. Ci aspettavamo la sua presentazione in occasione di IFA di Berlino, ma ricorderete come è stato uno stesso dirigente di Huawei ad informarci di come questo smartphone sarebbe stato lanciato nei mesi a venire.

Huawei Mate 9: spuntano una data di lancio, i prezzi ed informazioni su un’interessante feature!

Proprio in giornata sono trapelate interessanti informazioni che lo riguardano. Cominciamo dalla presunta data di presentazione. Come i vari report suggeriscono, sembra che faremo la conoscenza del Mate 9 esattamente l’8 novembre.

Il device dovrebbe essere lanciato in più versioni che, come da tradizione in casa Huawei, dovrebbero differire per i tagli di memoria RAM ed interna. Si parla di una versione base con 4 GB di RAM e 64 GB di storage, di una variante High caratterizzata dalla stessa RAM ma con memoria interna da 128 GB, e di una versione Top con a bordo 6 GB di RAM e 256 GB di memoria interna.

Mate 9: restanti specifiche e presunti prezzi di lancio!

Anche se differenti nella dotazione di memoria, i vari Mate 9 dovrebbero essere accumunati dalla presenza del nuovo processore self made Kirin 960, da una doppia fotocamera posteriore da 20 megapixel realizzate in collaborazione con Leica e da un ampio display da 6 pollici probabilmente con risoluzione 2k.

Huawei Mate 9: spuntano una data di lancio, i prezzi ed informazioni su un’interessante feature!

Fatto interessante è che secondo le indiscrezioni di oggi il Huawei Mate 9 potrebbe essere dotato di una tecnologia di scansione e riconoscimento dell’iride, una feature già vista su alcuni device ZTE e, più recentemente, anche sul Galaxy Note 7 di Samsung.

Chiudo con i presunti prezzi di lancio che, come è lecito aspettarsi guardando alle specifiche, non possono essere definiti per niente allettanti. Si parla infatti di 510 dollari per la variante base, di 585 per la High e di 705 dollari per la versione top.

Ovviamente, è bene ricordarvi che quelle appena riportate sono informazioni non ufficiali e che quindi devono essere prese, come si suol dire, con le pinze.

[Via]