Dopo la recente presentazione del Redmi 3, poteva un big come Huawei lasciare la fascia bassa del mercato in pasto al piccolo di Xiaomi? Certo che no! Ecco perché è stato ufficialmente lanciato il nuovissimo ed interessante Huawei Y6 Pro!

Huawei Y6 Pro: batteria da 4.000 mAh per rivaleggiare con lo Xiaomi Redmi 3!

Huawei, nella giornata di oggi, ha ufficialmente presentato al pubblico la sua nuova proposta per il segmento entry level, lo Huawei Y6 Pro. Per come si presenta, il nuovo gioiellino di Huawei, si candida come diretto rivale dello Xiaomi Redmi 3! Cerchiamo di capire il perché!

Huawei Y6 pro xiaomi redmi 3

Lo Huawei Y6 Pro è equipaggiato con il processore MediaTek MT6735P con frequenza di clock a 1,3 GHz, con 2 GB di RAM e 16 GB di storage interno. Il display è un’unità da 5 pollici con risoluzione HD (720p), mentre il comparto fotografico è affidato ad una fotocamera principale da 13 megapixel affiancata da quella anteriore da 5.

Come vedete si tratta di un device che per specifiche tecniche è molto simile al piccolino di casa Xiaomi, anche e soprattutto per quanto riguarda il reparto autonomia. Lo Huawei Y6 Pro infatti, in un corpo dallo spessore di 9,7 millimetri e dal peso di 160 grammi, riesce anch’esso a racchiudere una capiente batteria da 4.000 mAh, batteria che dovrebbe garantire, visto il comparto tecnico poco energivoro, una autonomia da record.

Huawei Y6 pro xiaomi redmi 3

Per quanto riguarda il lato software, a bordo del nuovo Y6 Pro troviamo il sistema operativo Android 5.1 Lollipop con la famosa personalizzazione EmotionUI, purtroppo non aggiornata alla versione 4.0 ma “solo” alla 3.1.

Il design infine, sembra rispecchiare quello già visto in molti terminali del colosso cinese, ad eccezione di un frame laterale metallico che riesce a conferire un aspetto decisamente più ricercato.

Purtroppo  non è stato ancora comunicato il prezzo di lancio di questo suo nuovo device ma, considerando le specifiche tecniche, possiamo ipotizzarne uno attorno ai 200 dollari.

Che ne pensate ragazzi? Potrebbe rappresentare una valida alternativa allo Xiaomi Redmi 3? Secondo me sì! :)

[Via]