Come da programma l’azienda cinese Meizu ha da poco presentato il suo ultimo prodotto, lo smartphone Meizu m2, dispositivo che, visti la dotazione hardware e l’incredibile prezzo di lancio, rivoluzionerà sicuramente il segmento del mercato occupato dagli smartphone di fascia bassa.

banner (1)

Cattura4

Come potete notare anche voi, il Meizu m2 non è altro che una versione “mini” del suo fratello maggiore M2 Note, dispositivo con il quale, oltre al design, condivide parte della caratteristiche tecniche.

structure-1

Il corpo del Meizu m2, completamente realizzato in policarbonato, racchiude un display di 5 pollici con risoluzione HD, luminosità di 400 cd/m2, contrasto 1000:1 ed in grado di riprodurre il 75% della gamma cromatica NTSC.

screen

Il processore è il MediaTek quad-core a 64-bit MT6735 dotato di 4 core cortex-A53 operanti ciascuno alla frequenza di 1.3 GHz. La scheda grafica è la Mali-T720 mentre per quanto riguarda il reparto memoria abbiamo 2 GB di RAM e 16 GB di storage interno, questo espandibile tramite scheda SD fino ad un massimo di 128 GB.

Cattura game

Il reparto connettività è ovviamente completo grazie agli ormai sempre presenti WiFi, Bluetooth 4.0 e GPS, e grazie anche al supporto dual-SIM LTE, questa volta compatibile anche con le reti europee: sono presenti infatti le connettività WCDMA e FDD-LTE, anche se al momento non è chiaro quali siano le bande supportate.

card

La fotocamera rappresenta il vero punto forte di questo smartphone in quanto è molto raro trovare una dotazione del genere su dispositivi di fascia bassa. La fotocamera principale è infatti caratterizzata da un sensore da 13 megapixel con apertura focale f/2.2 e struttura a 5 lenti, il tutto protetto da vetro Gorilla Glass 3 realizzato da Corning. La fotocamera anteriore è invece un’unità da 5 megapixel, struttura a 4 lenti ed apertura focale f/2.0.

Cattura2

La batteria da 2500 mAh dovrebbe essere più che soddisfacente visto che l’azienda ha dichiarato che garantirà circa 10 ore di navigazione in 4G.

Cattura3

Per quanto riguarda il lato software invece, troveremo la nota personalizzazione FlyMe, questa volta arrivata alla versione 4.5 e basata sull’ultima release del sistema operativo del robottino verde, Android 5.1.

Infine il prezzo ragazzi…tenetevi forte! Il Meizu m2 sarà disponibile in Cina a 599 Yuan, l’equivalente di circa 86 euro al cambio attuale! Cosa ne pensate? Sarà il best buy del 2015?

  • Posted on 29 luglio 2015
  • Tonino Orsatti

    Vedremo il prezzo finale sul nostro mercato, certo in teoria ci sono tutte le premesse per un successo, come accadde per lo Xiaomi Redmi 1S. Avete idea di quando possa arrivare?

  • GPVKING #45

    Se arriva da noi anche solo a 100 euro ne prendo una decina asd

  • http://www.miuinews.com/il-meizu-m2-e-ufficiale-prezzo-da-urlo.html Il Meizu m2 è ufficiale! Prezzo da urlo! - MIUI News

    […] via | Sm@rty […]

  • antoz87

    Da noi non arriverà a meno di 150/175 euro

  • Scopelliti Muntari Domenico Zl

    ma si puo utilizare in europa, non ho ben capito...??