Sembra ci siano interessanti nuove indiscrezioni circa lo Xiaomi Mi5, il flagship dell’azienda cinese che dovrebbe essere presentato nei prossimi mesi. Scoprite in questo articolo di cosa sto parlando!

Lo sviluppo dello Xiaomi Mi5 si trova nella sua fase finale?

Xiaomi Mi5 Primo render Xiaomi Mi5

In un’intervista rilasciata ai media cinesi dopo l’evento di presentazione del Redmi Note 3 e del Mi Pad 2, Lei Jun, fondatore di Xiaomi, ha dichiarato espressamente come egli stia già usando lo Xiaomi Mi5 e come sia rimasto impressionato da questo smartphone. Una dichiarazione del genere ha subito fatto pensare ad un primo prototipo funzionante del flagship dell’azienda ma, stando ad alcuni post di Lei Jun effettuati sul social network Weibo, sembra che la situazione sia leggermente diversa.

Xiaomi Mi5

Nella giornata di ieri infatti, Lei Jun ha effettuato alcuni post sul suo profilo social, interessanti non tanto per il loro contenuto, piuttosto per il fatto che sono stati pubblicati con l’ausilio di un dispositivo Xiaomi non ben identificato. Dovete sapere che Weibo è sempre stato in grado di identificare i dispositivi Xiaomi utilizzati per i post, incluso il recente Redmi Note 3 utilizzato dal fondatore dell’azienda qualche giorno fa; il fatto che Weibo non riesca a riconoscere lo smartphone utilizzato per il post quindi, induce a pensare che molto probabilmente si tratti proprio dello Xiaomi Mi5.

Xiaomi Mi5

A questo punto possiamo venire al dunque. Non credete che se Lei Jun abbia cominciato ad usare lo Xiaomi Mi5 per attività come postare sui social network, potrebbe significare che questo device si trovi nelle fasi finali del suo sviluppo? In questo caso non dovrebbe mancare molto prima della sua presentazione ufficiale, presentazione che, si spera, dovrebbe avvenire nei primi due mesi del 2016.

Vi ricordo che secondo rumours non ancora confermati, lo Xiaomi Mi5 dovrebbe essere equipaggiato col processore Qualcomm Snapdragon 820 accompagnato da 4 GB di RAM e tagli di memoria interna di 16 e 64 GB. Per quanto riguarda il display invece, l’analista Pan Jiutang ha previsto che dovrebbe trattarsi di un’unità AMOLED da 5.2 pollici con risoluzione superiore al full HD, 2k o addirittura 4k.

Che ve ne pare di questa notizia? Secondo voi vedremo presto questo fantomatico Xiaomi Mi5?

[Via]

  • Posted on 30 novembre 2015