Lo Xiaomi Redmi Note 3 è ufficiale!

Xiaomi Redmi Note 3? Non più rumors ma…ora è realtà! Stamane infatti, l’azienda  cinese ha ufficialmente lanciato questo dispositivo insieme anche al tanto atteso Mi Pad 2. Flagship o no? Scopriamolo insieme!

Xiaomi Redmi Note 3! Bello e potente!

Redmi Note 3

Il Redmi Note 3 è il primo smartphone di Xiaomi ad essere realizzato completamente in metallo e ad equipaggiare sul retro un lettore biometrico di impronte digitali. Questi due aspetti tuttavia, non sono gli unici punti salienti di questo dispositivo.

Redmi Note 3Redmi Note 3Redmi Note 3

Il Redmi Note 3 si presenta con lo stesso SoC del suo predecessore, ovvero il MediaTek Helio X10 (MT6795) accompagnato dalla scheda grafica PowerVR G6200 e da 2 GB di RAM di tipologia LPDDR3 e 16 GB di memoria interna. Anche se dal punto di vista tecnico questo device è molto simile al Redmi Note 2, c’è stato tuttavia un upgrade per quanto riguarda la memoria RAM. Il Redmi Note 3 infatti, è disponibile anche in una seconda variante caratterizzata da ben 3 GB di RAM, 32 GB di storage interno ed una frequenza di clock della scheda video maggiorata a 700 MHz.

Redmi Note 3

Redmi Note 3

Xiaomi in qualche modo è riuscita a contenere le dimensioni ed il peso del suo nuovo smartphone: nonostante il suo corpo in metallo e la capiente batteria infatti, questo terminale pesa solo 4 grammi in più rispetto al suo predecessore realizzato in policarbonato. Qualcosa di strabiliante! Lo spessore del device invece, è di 8,65 millimetri, dimensioni che potremmo  definire da record se consideriamo che al suo interno il Redmi Note 3 ospita una capiente batteria ai polimeri di Litio da ben 4000 mAh.

Redmi Note 3Redmi Note 3

Per quanto riguarda le altre specifiche, il Redmi Note 3 è dotato di un display IPS con tecnologia Sunlight ampio 5.5 pollici, con risoluzione full HD (1080p), e densità di pixel di 430 ppi.

Redmi Note 3Redmi Note 3

Per quanto concerne il comparto fotografico, il Redmi Note 3 dispone di un fotocamera posteriore da 13 megapixel con apertura focale f/2.2 in grado di girare video in full HD ed in slow motion fino a 120 fps. Ovviamente non mancano il flash, presente in questo device nella modalità dual tone, e l’autofocus PDAF che permette di scattare foto in soli 0.1 secondi. La fotocamera frontale invece, è di 5 megapixel con apertura focale f/2.0. Di seguito vi proponiamo alcuni scatti eseguiti col Redmi Note 3.

Redmi Note 3

Come detto prima, il Redmi Note 3 è dotato di un lettore biometrico di impronte digitali che permette di sbloccare il dispositivo in soli 0.3 secondi. E’ possibile registrare fino a 5 impronte differenti e potrà essere usato anche per autorizzare i pagamenti.

Redmi Note 3Redmi Note 3

Le funzioni di connettività sono piuttosto standard, abbiamo Wi-Fi, Bluetooth, GPSDual Sim (entrambi 4G). Similmente al predecessore inoltre, anche il Redmi Note 3 è equipaggiato con una porta infrarossi che ci permette di usare il dispositivo come controllo remoto per televisori, condizionatori o quant’altro. Infine, per quanto riguarda il software, il Redmi Note 3 viene fornito con la MIUI 7 basata su Android.

Veniamo infine ai prezzi di vendita in Cina. La versione base, quella da 2 GB di RAM e 16 di memoria interna, verrà venduta a 899 Yuan, circa 130 euro. Quella da 3 GB di RAM e 64 di memoria interna invece, verrà venduta a 1099 Yuan, circa 165 euro al cambio attuale.

Redmi Note 3

Il Redmi Note 3 sarà disponibile infine nelle tre colorazioni “Gold“, “Silver” e “Grey“. Che dire…un gioiello!

Redmi Note 3

17 pensieri su “Lo Xiaomi Redmi Note 3 è ufficiale!

  1. Pingback: Smartylife.net | Lo Xiaomi Mi Pad 2 è ufficiale! Specifiche e prezzi! - Smartylife.net

    • Christian D. dice:

      Esatto, manca solo quella…la banda da 800 MHz per l’LTE si utilizza solo in Italia, ecco perchè sono molti gli smartphone cinesi a non supportarla

      • Christian dice:

        Roba da matti, aziende minori come elephone e bluboo garantiscono tutte le bande…persino oneplus con la versione europea ha la banda 20!

        • Christian D. dice:

          Si ma Xiaomi non vende ufficialmente nel nostro Paese quindi non vedo il motivo di garantire anche la banda da 800…Se e quando Xiaomi deciderà di entrare nel nostro mercato allora sì che potremmo criticarla per tale mancanza. E poi ti ripeto, l’Italia forse è l’unica ad usare ancora la banda da 800 MHz per LTE, frequenza che tra l’altro è la più scarsa per quanto riguarda la velocità…direi che sarebbe ora di aggiornare le infrastrutture e non riciclarle

  2. Pingback: Lo Xiaomi Mi Pad 2 è ufficiale! Specifiche e prezzi! - MIUI News

  3. Pingback: Lo Xiaomi Redmi Note 3 è ufficiale! - MIUI News

  4. Pingback: Smartylife.net | Primo hands-on dello Xiaomi Redmi Note 3! Buona visione...

  5. Pingback: Xiaomi Redmi Note 3: primi scatti hands-on! Buona visione! - MIUI News

  6. Pingback: Smartylife.net | Xiaomi Redmi Note 3 disponibile su Smartylife.net! - Smartylife.net

  7. Pingback: Xiaomi Redmi Note 3 disponibile su Smartylife.net! - MIUI News

  8. Pingback: Android Marshmallow ufficiale arriverà presto per il Mi4 - Smartylife

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *