Come vi avevamo annunciato negli scorsi articoli, nella giornata di ieri è stato ufficialmente lanciato il Meizu M2 Note FHD, successore del tanto apprezzato M1 Note.

Meizu_M2_Note_1

L’evento di presentazione tenutosi a Pechino a dire il vero non ha riservato tante sorprese visto che le specifiche tecniche ed il design dell’M2 Note FHD erano stati largamente anticipati dalle varie indiscrezioni ed immagini leaked emerse nei giorni scorsi. Quindi riscopriamo insieme questo dispositivo!

Il nuovo phablet di casa Meizu è uno smartphone che non si discosta molto dal suo predecessore per dimensioni e peso, che rimangano sostanzialmente invariati. Il display è un pannello SHARP IGZO dalla diagonale di 5.5 pollici e dalla risoluzione full-HD. Il processore, accompagnato da 2 GB di RAM LPDDR3 e dalla GPU Mali T-720, è l’octa-core MediaTek MT6753 a 64-bit, mentre le fotocamere anteriori e posteriori sono rispettivamente di 5 e 13 megapixel, le stesse dell’M1 Note. Leggermente maggiorata la batteria che da 3100 passa a 3140 mAh. Introdotta inoltre la possibilità di spandere la memoria interna, disponibile nei tagli da 16 e 32 GB, tramite microSD fino a 128 GB.

Meizu_M2_Note_3 Meizu_M2_Note_2

La vera novità quindi, è rappresentata dall’introduzione del tasto home fisico che purtroppo però, non ha un sensore di riconoscimento delle impronte digitali.

Meizu_M2_Note_4

Il Meizu M2 Note FHD sarà disponibile nelle colorazioni bianca, magenta, azzurra e grigia all’incredibile prezzo di 799 yuan per la versione da 16 GB e 999 yuan per quella da 32 GB, l’equivalente di 117 e 147 euro al cambio attuale.

[Via]

  • Marco Iacobone

    Notizie sulla banda LTE da 800??