Siamo in attesa del famigerato Meizu X, smartphone che la compagnia cinese presenterà domani, ma nel frattempo continuano a trapelare nuovi interessanti dettagli sull’M5 Note atteso per il 6 dicembre.

Meizu M5 Note: disponibile in due varianti in policarbonato e metallo?

Come già annunciatovi in questo articolo, il prossimo 6 dicembre verrà presentato il nuovo Meizu M5 Note, smartphone che andrà a sostituire il vecchio M3 Note.

Antutu ce ne ha già svelato le specifiche tecniche, mentre Meizu stessa ce ne ha mostrato il design. L’unica cosa ancora da scoprire quindi, è il suo possibile prezzo di lancio.

La notizia di oggi ci fornisce dettagli proprio su queste informazioni, dettagli secondo i quali saranno disponibili alla vendita due versioni di M5 Note, una realizzata con una back cover in policarbonato, e l’altra, invece, in alluminio. Questa seconda variante, come potete vedere dall’immagine, si chiamerà Meizu M5 Note Metal.

Il Meizu M5 Note sarà disponibile in più versioni ed avrà 2,5 GB di RAM!

I prezzi, come riportato, sono rispettivamente di 999 e 1.099 yuan, l’equivalente, secondo gli odierni tassi di cambio, a 137 e 151 euro. Dei prezzi sicuramente in linea con quelli a cui il produttore cinese ci ha sempre abituati e, soprattutto, più che allettanti se rapportati alla scheda tecnica trapelata.

Meizu M5 Note con 2,5 GB di RAM?

A proposito di scheda tecnica, è curioso vedere dall’immagine proposta (è necessario aguzzare la vista) come la variante in metallo del Meizu M5 Note sia dotata di un quantitativo di RAM pari 2,5 GB. Si tratta di una quantità di certo inusuale, ma non più di quelle viste su alcuni terminali Samsung che, come sapete, sono equipaggiati con 1,5 GB di RAM.

Purtroppo non ci è dato ancora saperlo con certezza, ma è plausibile che quella sia la dotazione base di memoria RAM, dotazione che potrebbe benissimo aumentare nel modello da 32 GB di storage interno.

Staremo a vedere come il prossimo 6 dicembre si concretizzeranno queste strane strategie di marketing attuate da Meizu. Stay tuned!

[Via]


Vi ricordo che potete seguirci su:

  • Matteo Bottoli

    M3note vecchio?