Immagini leaked su immagini leaked. Annunci presunti e pronte smentite. Questo Meizu Pro 7 si fa attendere. Sarà confermato il 13 settembre come data di lancio assieme alla nuova Flyme OS 6? Le nostre fonti ci danno qualche dritta... non positiva purtroppo!

Meizu ci fa attendere per il nuovo Pro 7

Vi avevamo anticipato qualche giorno fa una presunta presentazione il 13 settembre della nuova Flyme e Meizu ci aveva sorpreso (in parte) presentando il nuovo M3 Max, perfetto concorrente del Mi Max.

Meizu M3 Max Pro 6s 7

Oggi però il vicepresidente di Meizu, Lin Nan, ha ufficialmente affermato che il prossimo 13 settembre non ci sarà alcuna presentazione del Pro 7.

Meizu Lin Nan smentita Pro 7 6s

Beh non vi vogliamo tenere sulle spine. C'è un "MA" grande grande in questa notizia.
Scorrendo il post del vicepresidente abbiamo scoperto l'esistenza di un presunto Meizu Pro 6s (come potete vedere qui sotto) che lascia aperta la porta ad un'eventuale new entry in questi ultimi mesi del 2016.

Meizu Pro 6s indiscrezione 7

Nonostante questa brutta notizia, diamo oramai per certi il definitivo abbandono da parte della casa cinese del processore MediaTek per passare al Samsung Exynos 8890 e la novità dello schermo dual edge.
Non ci sentiamo di potervi assicurare che entrambe le novità saranno a bordo del prossimo smartphone di casa Meizu perché, ora come ora, non è certo che il prossimo possa essere il Pro 7.

In attesa di ulteriori importanti notizie a riguardo, Smartylife vi ricorda che a breve sarà disponibile sul nostro shop il neo-presentato Meizu M3 Max e che potete già acquistare lo Xiaomi Mi Max.

Se volete dirci la vostra su questa doppia notizia, potete farlo liberamente nei commenti qui sotto!

[Via]

  • Kevin Crisanti

    Spero che MEIZU non segua le orme di Xiaomi...che ultimamente telefoni a non finire! :(

  • http://www.smartylife.net/blog/meizu-altri-due-smartphone-2016-pro-6s-arrivo.html Meizu: altri due smartphone per il 2016. Pro 6s in arrivo? ‐ Smartylife

    […] di Meizu ci eravamo lasciati con questa news in cui vi comunicavamo come lo stesso Li Nan, vice presidente della compagnia, avesse dichiarato […]