Nel primo semestre del 2014 Xiaomi ha venduto 26,1 milioni di device

Il CEO di Xiaomi Lei Jun ha fatto sapere tramite il suo account Weibo che la sua azienda è riuscita a vendere 26,1 milioni di smartphone nel primo semestre del 2014.

Per renderci conto della portata di questo dato basti pensare che nello stesso periodo del 2013 Xiaomi ha venduto appena 7 milioni di unità! In totale nel 2013 ha venduto 18,7 milioni di smartphone, quindi questa cifra è stata abbondantemente superata nella sola metà di questo 2014.

884540260_946

Le statistiche ufficiali sono state pubblicate sul blog di Xiaomi, dove la società ha avuto modo di sottolineare che il dato corrisponde ad un aumento del 271% delle vendite rispetto al 2013.

Ormai è noto che Xiaomi è molto popolare in Cina, paese da cui scaturiscono la maggior parte delle vendite prima citate. L’azienda sta lentamente rafforzando e ampliando la sua presenza internazionale, soprattutto grazie all’apertura a nuovi mercati, quali, ad esempio, quello della Malesia, di Singapore e delle Filippine. Xiaomi, inoltre, è sul punto di espandersi anche in India, Vietnam e in Brasile entro fine anno. Chissà dove vuole arrivare, speriamo che arrivi in un continente chiamato Europa!

Un pensiero su “Nel primo semestre del 2014 Xiaomi ha venduto 26,1 milioni di device

  1. Pingback: Nel primo semestre del 2014 Xiaomi ha venduto 26,1 milioni di device | MIUI News

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *