L'innovazione sta anche nel saper ripensare e migliorare ciò che già di buono si è creato, questo è quello che sembra preannunciare il nuovo Oppo N1.

Cosa sono le back cover degli smartphone se non delle superfici con le sole funzioni di protezione e contenimento? Visto che le dimensioni diventano una variabile sempre più presente, perché non sfruttare tutto questo spazio libero? Questa è quella che sembra essere la "forma mentis" degli ideatori del nuovo nato di casa Oppo.

551051_297076793766031_1358665309_n

Non toccare solo la parte anteriore, anche la parte posteriore è interessante…

 

 

Un pannello touch posteriore, per una nuova esperienza utente

Infatti, secondo le ultime indiscrezioni trapelate dalla pagina ufficiale Facebook, lasciate intendere attraverso una serie di divertenti immagini a fini pubblicitari, il nuovo device sarà dotato di un pannello touch posto sul retro e di una fotocamera ad alte prestazioni (molto probabilmente tra i 12 e i 16 megapixel con flash allo Xeno).

Per il resto non si può dire molto; le caratteristiche tecniche sono al momento coperte da un alone di mistero. Alcuni parlano di un processore Snapdragon 600 o, i più ottimisti, della versione 800 e di 2Gb di RAM. Sembra ormai certo invece che il display avrà una diagonale di almeno 5", come suggerisce una delle immagini pubblicate sulla official page.

1157582_296740573799653_1446002917_n

I dubbi non dureranno per molto, la presentazione ufficiale è infatti prevista per il prossimo mese.

oppo-n1-leaked-hero

  • Posted on 26 agosto 2013
  • Enrico Piffer

    niente male :)