Presentato lo Xiaomi Mi4i

Poco più di un’ora fa, in un evento tenutosi a New Delhi, Xiaomi ha presentato il Mi4i, il nuovo smartphone medio gamma dell’azienda cinese. Per voi abbiamo seguito la presentazione in diretta streaming e già vi abbiamo fornito numerosi dettagli su questo nuovo prodotto, ma un bell’articolo riepilogativo è doveroso, quindi ecco a voi lo Xiaomi Mi4i.11168466_880507335342176_149034051659381761_n

Lo Xiaomi Mi4i è sicuramente un dispositivo molto bello, ma è la sua dotazione hardware che lo rende uno smartphone appetibile, quindi non perdiamo tempo e procediamo nell’elencare le sue caratteristiche tecniche:

  • Display da 5 pollici con risoluzione full-HD realizzato in collaborazione con Sharp e JDI. Questo pannello ha una densità di pixel di 441 ppi ed è capace di riprodurre il 95% dell’intera gamma cromatica NTSC. Una particolare tecnologia implementata su questo display inoltre, permette la visione con contrasti elevati anche sotto la luce diretta del sole.

10003242_874196405949287_757858511202296326_n

  • Nonostante il grande display e la capente batteria da 3120 mAh che dovrebbe garantire un’autonomia di un giorno e mezzo, il Mi4i ha dimensioni davvero contenute: stiamo parlando infatti di uno smartphone racchiuso in un corpo di 6 x 138.1 x 7.8 mm, le stesse dimensioni di un iPhone 6 che tuttavia ha uno schermo di 4.7 pollici e una batteria sicuramente meno capiente.

Mi 4i vs iPhone6

  • La fotocamera posteriore è stata realizzata con un sensore Sony/Samsung da 13 megapixel, apertura focale f/2.0 e doppio flash led a due colori. Quella anteriore invece è un’unità da 5 megapixel con la tecnologia Beautify integrata capace di scattare selfie di alta qualità.

11169420_874196662615928_2992153046642693736_n

  • Ora parliamo del “motore” del Mi4i, sotto il cofano troviamo un potente Snapdragon 615 di seconda generazione, un processore a 64-bit octa-core capace di operare fino alla frequenza massima 7 GHz. La CPU è affiancata dalla scheda grafica Adreno 405 e da 2 GB di RAM LPDDR3. Per quanto riguarda l’archiviazione invece, abbiamo una memoria flash eMMC da 16 GB.

sd615 64-bit

  • Al reparto connettività, come è giusto che sia non manca nulla: abbiamo WiFi, Bluetooth e GPS con Glonass. Il Mi4i offre il supporto dual-sim dual-LTE, sarà quindi possibile navigare in internet con connessione 4G con entrambe le SIM. La connettività LTE è garantita anche sulle nostre reti ma purtroppo, come al solito, manca la banda da 800 MHz.

connectivity 2

  • Infine il software, lo Xiaomi Mi4i vanterà la presenza della MIUI 6 basata su Android Lollipop.

IMG_9963 Mi4i Android L

Il Mi4i sarà disponibile dal mese di maggio, inizialmente solo in India, al prezzo di 12999 Rupie Indiane, circa 190 Euro al cambio attuale, un prezzo sicuramente conveniente visto le caratteristiche tecniche. Credo proprio che sarà il mio prossimo smartphone!

19 pensieri su “Presentato lo Xiaomi Mi4i

  1. Pingback: Presentato lo Xiaomi Mi4i - MIUI News

  2. Francesco Tinelli dice:

    Qualsiasi sia il prezzo, sarà mio! Chiedo gentilmente di riuscire a renderlo disponibile entro il 21 maggio, che è la data del mio compleanno!

  3. Lorenzo Bianchi dice:

    buongiorno sarei molto interessato all’acquisto di questo telefono come telefono secondario accanto a Meizu MX4. sono già stato felicissimo possessore di redmi (hongmi) 1^ serie.
    abbiamo qualche info in più sulle date di acquisto da SMARTY? (in giro al momento non lo si trova da nessuna parte…).
    Grazie Alessandro!

  4. Stefano dice:

    Non si cpisce se effettivamente manca la frequenza 900 mhz, sul retro della scatola riporta : wcdma B1 B2 B5 B8 che sarebbero 2100 1900 850 900. verificare bene prego.

    • Christian D. dice:

      Sul sito ufficiale di Xiaomi, se guardi tra le specifiche complete, la banda da 900 MHz non viene annoverata…a questo punto non so che dirti…sicuro che la scatola sia del Mi4i? come l’hai avuta?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *