Un nuovo terminale Meizu ha ricevuto la famosa certificazione 3C, e dai dati trapelati sembra possa trattarsi proprio del PRO 6s. Scoprite in questo articolo maggiori dettagli!

Il Meizu PRO 6s riceve la certificazione 3C!

Il 3C Certification Center è un ente che si occupa della certificazione dei caricabatterie di tutti gli smartphone che devono essere immessi nel mercato cinese.

Presunto Meizu PRO 6s riceve la certificazione 3C! Lancio a breve?

Da poche ore è stato certificato un caricatore relativo ad uno smartphone Meizu identificato con il nome in codice M570Q-S, smartphone che, come potete vedere dalle tensioni e dagli amperaggi supportati dal suo caricabatteria, sarà in grado di sopportare una ricarica rapida fino ad una potenza massima di 24 watt.

Dato che, all’epoca della sua certificazione, il Meizu PRO 6 era stato identificato con il nome in codice M570Q, è molto probabile che il nuovo device in oggetto possa essere il successore di questo smartphone, vale a dire il Meizu PRO 6s.

Questo device, come spigatovi in questo articolo, dovrebbe essere equipaggiato con il nuovo processore MediaTek octa core Helio P20 operante alla frequenza di 2.3 GHz, della GPU Mali-T880MP2 e con un display da 5.2 pollici.

Quanti smartphone Meizu ci aspettano?

La back cover di questo presunto Meizu PRO 6s potrebbe essere ritratta nella foto che vi propongo in basso e, tra le tre, presumibilmente potrebbe essere quella in posizione centrale. Le altre due cover che potrebbero appartenere, stando a quanto dichiarato dalla nostra fonte, a due nuovi terminali di fascia bassa e media che potrebbero essere equipaggiati con i due processori Samsung Exynos 7870 e 8870.

Presunto Meizu PRO 6s riceve la certificazione 3C! Lancio a breve?

Avrete notato che in questa news ho fatto largo uso del condizionale; tale scelta deriva dal fatto che le informazioni in mio possesso sono ancora molto vaghe e, a volte, anche in contraddizione tra di esse. Il contenuto di questo articolo quindi, potrebbe essere soggetto a variazioni o, addirittura, a clamorose smentite.

In attesa di nuovi aggiornamenti, vi invito a lasciare un piccolo commento, mi piacerebbe sapere a quanti di voi potrebbero interessare questi presunti terminali Meizu. Vi aspetto!

[Via]