Dopo le numerose richieste, abbiamo deciso di analizzare nel dettaglio un accessorio della Xiaomi che risulta particolarmente interessante per funzionalità, estetica e competitività di prezzo; stiamo parlando della batteria esterna da 10400mAh!

In un precedente articolo vi avevamo svelato alcune caratteristiche di questo fantastico “oggetto d’arredo” (per leggere l'articolo precedente clicca qui); un nostro fidato utente ha deciso di acquistarla e di condividere con tutti noi le sue impressioni.

MI-Charger-890x395

Ma partiamo con ordine e parliamo subito di estetica e specifiche tecniche:

la scocca in colore argento è costruita in lega di alluminio e le dimensioni complessive di ingombro sono di 90x77x22 mm per un peso totale di 254 g. Sulla parte alta del dispositivo sono presenti: una porta USB, una porta micro USB, 4 led di stato e il pulsante di accensione. In dotazione è presente anche un cavetto USB/micro USB di 22 cm.

La cosa che sorprende di più al primo utilizzo è sicuramente l’attenzione al dettaglio estetico e l’eleganza che da essa ne deriva. Costruttivamente è stata assemblata con cura e, personalmente parlando, oltre ad essere funzionali, i 4 led di stato sono semplicemente bellissimi!

Veniamo ora all’aspetto che interessa di più: le sue potenzialità nel mantenere in vita i nostri devices.
Noi l’abbiamo testata su diversi dispositivi quali: Xiaomi Mi2s, Xiaomi Mi3 e smartphone con batterie dall’amperaggio inferiore.
I tempi di ricarica sono buoni e, per fare un esempio, la batteria di un Mi2s (2100mAh) viene ricaricata completamente per 4 volte senza problemi.
Ora non ci soffermeremo ad analizzare i principi dell’elettrotecnica che vi stanno alla base ma, la cosa che abbiamo notato è che il mantenimento della carica totale, rispetto all’utilizzo della presa da 220V, è maggiore.

Qui di seguito vi mostriamo una carrellata di fotografie di questo fantastico accessorio:

IMG_20140215_161138

IMG_20140215_161050

IMG_20140215_161438

IMG_20140215_161622

Questa è la nostra analisi su questo fantastico ed ormai praticamente indispensabile accessorio. Ora ci chiediamo:

“quanti di voi sarebbero interessati all’acquisto? Cosa ne dite se organizziassimo un bel gruppo d’acquisto in stile Sm@rty esclusivamente focalizzato su questo accessorio?”

A voi la parola! ;)

  • Posted on 16 febbraio 2014
  • Alessandro Russo

    Se si riesce a spuntare un buon prezzo, sarei interessato

  • Paolo

    Io ci sono? Ma ho capito bene, sostieni che ricaricando con la batteria la carica dura di più che usando il caricatore a 220? Potrebbe anche essere. Io uso un gruppo di continuità per il notebook, secondo quello che ho potuto capire, il fatto di filtrare la corrente da sbalzi e altro allunga la vita delle parti elettroniche, magari caricando la batteria con un'altra batteria la carica risulta più pulita ed efficacie. Bisognerebbe sentire qualche esperto in merito.

  • alvaro

    Anche a potrebbe interessare,quanto costa? Non sarebbe male abbinarci altri accessori per il mio mi3

  • Marco Mazzini

    ottimo, anche io ci sono.

  • lukone

    Con questo tipo di Power bank come ci si comporta la prima volta che li si carica?? Si lasciano scaricare quasi completamente oppure li si può caricare subito per tutta la notte come con i cellulari??

  • Claudio Mariani

    Ma quanto costa? Se non molto la prendo anche io!

  • Mav92

    Io l'ho preso da amazon uk a 27 euro compreso di spedizione con royal mail. Arrivato in 5 giorni, l'ho ricaricato pee circa 16 ore e mi ha ricaricato 4 volte quasi un meizu mx2. Ottimi materiali, dimensioni contenute rispetto alla concorrenza, un po pesantuccio ma con un cavo più lungo lo si tiene nello zainetto o nel marsupio agevolmente. Unica cosa che mi rode sono i 20 euro di differenza con la cina, sarebbe, come tutti i prodotti meizu e xiaomi, un killer del mercato. Speriamo che il dominio xiaomi.it si colori e popoli presto.

  • Jenny324

    Bella