Da tempo si parla di come sia giunta l’ora, per i produttori cinesi di smartphone, di cominciare ad utilizzare display curvi sui propri prodotti. ViVo l’ha già fatto, Meizu e Huawei lo faranno a breve e Xiaomi, grazie alle forniture di LG, si accoderà a loro! Maggiori dettagli nell’articolo!

Xiaomi ed i display curvi: saranno forniti da LG verso fine 2016!

Se fino all’anno scorso erano i top gamma di Samsung gli unici smartphone a poter vantare la presenza di display curvi su entrambi i lati quest’anno le cose sono leggermente cambiate. Benché per il momento il colosso coreano sia l’unico produttore di questa particolare tipologia di display, sono già molti gli altri brand, in particolare quelli cinesi, che hanno deciso di adottare tale soluzione. Abbiamo visto come ViVo l’abbia già fatto sul suo XPlay 5, e come Meizu e Huawei abbiano in atto una partnership con Samsung proprio per accaparrarsi questi gioiellini di tecnologia. In tutti questi casi quindi, è utile ribadire che chi realizzerà questi display è sempre e solo Samsung, l’unico al momento, in possesso delle risorse tecnologiche per per realizzarli in grandi quantità.

Xiaomi LG display curvi

Sembra che anche Xiaomi sia interessata a produrre smartphone dual edge e che, contrariamente ai marchi rivali, non si affiderà a Samsung per la loro approvvigionamento. Secondo fonti sudcoreane infatti, sembra che anche l’altro colosso della tecnologia, LG, si stia attrezzando per avviare la produzione di display OLED curvi su entrambi i lati e che Xiaomi farà proprio affidamento su questa azienda per la propria fornitura di schermi dual edge.

Le fonti hanno altresì aggiunto che la produzione di massa delle soluzioni di LG comincerà verso la fine di questo anno, per garantire poi una piena disponibilità solo nei primi mesi del 2017. Ecco quindi che in questo modo sembrano venir confermate quelle voci che suggerivano il lancio di un Mi Phone con display curvo solo nella primavera del 2017.

A questo punto è lecito aspettarsi che il primo dispositivo di Xiaomi ad equipaggiare un display curvo sia proprio il Mi6, smartphone che, a questo punto, potrebbe rappresentare la vera rivoluzione in termini di design che tutti volevano col Mi5 ma che purtroppo non si è ancora verificata.

Infine un piccolo commento conclusivo riguardante ovviamente la notizia di oggi. Smartphone con display curvi sono molto costosi, basta guardare i prezzi dei Galaxy Edge e del ViVo XPlay 5, tuttavia l’ingresso di LG in questo settore, e magari in futuro anche di altri produttori come SHARP, potrebbe rappresentare  quel fattore che porterà ad un calo dei prezzi dovuto ovviamente alla concorrenza sempre crescente. Che dite? I tempi di Samsung che fa da padrone stanno per finire? ;)

[Via]