Sono trapelate in rete le prime informazioni sulle specifiche tecniche di uno dei futuri processori del chip maker americano Qualcomm. Leggendo l’articolo troverete i primi dettagli sullo Snapdragon 653!

Snapdragon 653: uno sguardo al presente per capire il futuro!

Dopo un anno caratterizzato da più bassi che alti, il 2015, la ripresa di Qualcomm è sicuramente ricominciata con lo Snapdragon 820 ed  ancor prima con i due chip medio gamma che troviamo attualmente su svariati dispositivi cinesi e non. Sto parlando ovviamente degli Snapdragon 650 e 652, due SoC ai quali veramente non si  può criticare nulla e che fino ad ora non hanno fatto altro che regalarci grosse soddisfazioni.

qualcomm-snapdragon-653

Visto il successo da loro ottenuto, basti pensare allo Xiaomi Redmi Note 3 Pro che monta lo Snapdragon 650, oppure al Mi Max con lo Snapdragon 652, è naturale guardare al futuro con aspettative più che rosee, futuro in cui mi aspetto essere lo Snapdragon 653 il protagonista indiscusso della fascia medio-alta del mercato.

Oggi, grazie al social cinese Weibo, sono in grado di spendere alcune parole su questo processore, soprattutto per quanto riguarda le specifiche tecniche che presumibilmente lo andranno a caratterizzare.

Qualcomm Snapdragon 653: ecco le sue presunte specifiche!

A rivelarcele, come successo per il Mi Note 2, è l’utente @KJuma di Weibo. Non so dirvi come abbia ottenuto queste informazioni, fatto sta che sul suo profilo ha pubblicato un’immagine contenente alcuni dettagli sul futuro chip di Qualcomm.

Lo Snapdragon MSM8976 Pro, questo è il suo nome in codice, dovrebbe essere un chip octa core dotato di quattro chip CORTEX A53 a 1,4 GHz e di altrettanti chip Cortex A73 a 2.0 GHz. Potrebbe trattarsi di una architettura big.LITTLE, quindi votata ad un perfetto bilanciamento tra prestazioni e risparmio energetico.

qualcomm-snapdragon-653

La GPU, come vedete, dovrebbe essere l’Adreno 515 e dovrebbe essere garantito il supporto alle nuove RAM di tipologia LPDDR4.

Chiudono il quadro di queste specifiche il supporto all’LTE di Cat.9, al WiFi 802.11 ac, ed alle fotocamera fino a 24 megapixel dotate per giunta di processori ISP dedicati.

Giungendo alle conclusioni quindi, vien naturale pensare che questo Snapdragon 653 sia la diretta evoluzione del 652 e che, viste le specifiche, non dovrebbe di certo farci rimpiangere il suo predecessore.

Personalmente nutro forti aspettative nei confronti di questo chip, quindi spero che quanto trapelato in giornata, che vi ricordo non essere dati ufficiali, rispecchi almeno in parte quelle che saranno le future potenzialità tecniche del processore in oggetto. Voi invece? Cosa ne pensate?

 

[Fonte]

 

  • acuvue

    Lo Xiaomi Redmi 3 Pro NON MONTA IL SOC 650 MA IL 616!
    Lo Xiaomi Redmi Note 3 PRO Monta il 650