Ora che la produzione di massa dello Snapdragon 820 è entrata in pieno regime e che molto presto verranno distribuiti i primi smartphone top gamma che equipaggeranno tale chip, è normale che si cominci già a speculare sul prossimo SoC high-end di Qualcomm, lo Snapdragon 830.

Snapdragon 830 prodotto a 10 nm ed equipaggiato con 8 GB di RAM: vediamo cosa significa!

Qualcomm snapdragon 830 10 nm 8 GB RAM

Grazie al portale asiatico mobile-dad.com siamo venuti a conoscenza di una succulenta indiscrezione riguardante il prossimo chip top gamma di casa Qualcomm, lo Snapdragon 830. Secondo la voce di corridoio in questione, proviene direttamente dal social network cinese Weibo, il prossimo Snapdragon 830 dovrebbe essere il primo SoC del chipmaker Americano a poter beneficiare di un processo produttivo a 10 nm, processo che dovrebbe essere garantito dagli stabilimenti produttivi del colosso coreano Samsung.

L’impiego di questo innovativo processo produttivo dovrebbe portare notevoli vantaggi sia a livello di costi che a livello di prestazioni e di conseguenza di consumi. La produzione a 10 nm dovrebbe permettere di realizzare più microprocessori su una stessa matrice e di garantire, visto che in uno stesso wafer potranno essere collocati più “barrette” di semiconduttore, una maggiore potenza di calcolo. Conseguentemente, anche i consumi dovrebbero beneficiarne grazie ad una migliorata dissipazione del calore.

Qualcomm snapdragon 830 10 nm 8 GB RAM

Dal post trapelato su Weibo inoltre, possiamo notare come è stato comunicato che lo Snapdragon 830 sarà equipaggiato con un quantitativo di RAM pari ad 8 GB, una cifra significativa se pensiamo che gli attuali smartphone top gamma sono dotati di una RAM di 4 GB, esattamente la metà! Secondo voi sono necessari tutti questi GB? A mio avviso con tutta questa RAM possiamo scordarci una ottimizzazione software come Dio comanda, ma…pazienza!

Infine è utile osservare che, se queste voci dovessero essere confermate, Samsung sarà il maggior produttore, dal punto di vista della realizzazione fisica, di processori top gomma dato che sia i suoi Exynos che i processori della famiglia Ax di Apple sono prodotti nei suoi stabilimenti. Secondo voi MediaTek come si muoverà a tal proposito?

[via]