Dopo avervi riportato solo voci sullo Xiaomi Mi5s, questa volta siamo in grado di mostrarvi quello che sembra essere il primo presunto render di questo device nella configurazione dual camera. Scopritelo in questo articolo!

Xiaomi Mi5s con dual camera: ecco un primo presunto render!

Sul fronte Xiaomi sono due gli smartphone che in questo periodo stanno monopolizzando l’attenzione di svariati utenti e media: il Mi5s ed il Mi Note 2.

Se a quest’ultimo abbiamo dedicato un paio di articoli negli ultimi giorni (li trovate qui e qui), la stessa cosa non è successa per il Mi5s, non tanto per nostro volere ma quanto più per la scarsezza di informazioni che lo riguardano.

Oggi tuttavia, la situazione sembra essere leggermente migliorata. Infatti, è trapelato in rete un primo presunto render raffigurante questo fantomatico Xiaomi Mi5s ritratto nella sua configurazione con dual camera.

Trapela un primo render dello Xiaomi Mi5s dual camera!

Il render in oggetto è quello mostrato nell’immagine appena postata. La sua buona realizzazione potrebbe portare a credere nella sua autenticità, ma, e questo non mi stancherò mai di dirlo, è sempre doveroso approcciarsi a questo genere di notizie con un forte senso critico.

Converrete con me infatti, che il device raffigurato nel render potrebbe essere benissimo il lavoro di qualche utente in cerca di visibilità, che, grazie a delle competenze basilari in qualche programma di photo editing,  è riuscito a duplicare il modulo fotografico dell’originale Mi5 per farlo sembrare uno smartphone con dual camera.

Restando in attesa di conferme o smentite, prendiamo quindi questa immagine con le dovute precauzioni.

Xiaomi Mi5s: vi ricordo le presunte specifiche!

Concludo questa veloce news ricordandovi quelle che sono le presunte specifiche tecniche che dovremmo trovare su questo altrettanto presunto Xiaomi Mi5s. L’evoluzione dell’attuale flagship  della compagnia cinese dovrebbe essere dotato innanzitutto di un doppio modulo fotografico posteriore (fin qui ci eravamo arrivati!); dovrebbe inoltre sfoggiare un processore migliorato, presumibilmente lo Snapdragon 821, e la tecnologia di riconoscimento ad ultrasuoni delle impronte sviluppata da Qualcomm.

Le carte in regola per essere un buon device ci sono tutte, bisogna solo vedere a quale prezzo Xiaomi deciderà di proporlo. La compagnia cinese infatti, ha dichiarato che nel breve termine verranno lanciati smartphone che in madre patria avranno un costo superiore ai 500 dollari.; se il Mi5s dovesse essere uno di questi, riuscirebbe ad ottenere lo stesso successo del suo predecessore? Dico la mia…No!

 

[Via]

  • Bio'

    Se mettono la banda 20, anzi se fanno la versione internazionale sarebbe tanto di guadagnato