La MIUI, la famosa UI di Xiaomi, probabilmente una delle più usate al mondo, è stata recentemente oggetto di critiche abbastanza pesanti. Cerchiamo di capire cosa ha causato il malcontento di migliaia di utenti!

MIUI sempre più invasa dalla pubblicità?

Chi usa la MIUI compilata dagli amici di xiaomi.eu forse ancora non se ne accorge, ma gli utilizzatori delle ROM ufficiali sanno benissimo che, già con la MIUI 7, Xiaomi ha cominciato ad introdurre della pubblicità in alcune app di sistema.

miui 8 stable 7.5 xiaomi Miui pubblicità

Secondo quanto riportato su di un articolo del noto portale asiatico mydrivers.com, sembra che tale pratica di Xiaomi sia aumentata nel tempo, portando allo sviluppo di una ROM, la nuova MIUI 8, davvero piena di avvisi pubblicitari.

Ed è proprio questa la causa del malcontento dei molti fans della MIUI, fans la cui esperienza di utilizzo della MIUI sembra essere stata compromessa a livello di utilizzo, ma anche e soprattutto a livello di fruizione visiva dei contenuti, proprio da quelle molte pubblicità che continuamente appaiono sul loro smartphone Xiaomi.

A riprova di quanto affermato dall’autore dell’articolo del blog cinese citato in precedenza, sono state postate alcune immagini immortalanti per l’appunto le pubblicità oggetto di critica.

Anche se in cinese, negli screenshot mostrati è effettivamente possibile vedere una quantità abbastanza elevata di ads che invadono le varie schermate della nuova MIUI 8.

Qui abbiamo l’app cleaner dove appaiono due download di applicazioni consigliate.

xiaomi Miui pubblicità

Nel calendario di sistema appare un annuncio riguardante un gestore di energia elettrica.

xiaomi Miui pubblicità

Nell’applicazione meteo è possibile trovare una pubblicità riguardante un servizio di connessione WiFi ed infine di nuovo delle app consigliate all’interno di una cartella e nella ricerca di sistema.

xiaomi Miui pubblicità xiaomi Miui pubblicità

Le pubblicità: un modello di business per Xiaomi e la sua MIUI!

Ma qual è la risposta ufficiale di Xiaomi a questa faccenda? L'azienda di Lei Jun ha dichiarato che quello della pubblicità e dei servizi venduti tramite la MIUI è sempre stato un sistema su cui si è basato il business della compagnia. Senza di esso Xiaomi non avrebbe mai potuto proporre i suoi terminali a quei prezzi competitivi a cui ci ha sempre abituati, quindi, almeno per il momento, le politiche della compagnia cinese riguardo questa storia rimarranno invariate.

D’altronde anche colossi come Amazon e Google generano una grossa fetta dei loro introiti grazie alle pubblicità, non c’è da stupirsi quindi che anche Xiaomi abbia deciso di seguire il loro modello di business.

xiaomi Miui pubblicità

Non essendo un utilizzatore delle ROM ufficiali Xiaomi, non posso confermare tutta questa abbondanza di pubblicità, certo è che se fossero realmente presenti, darebbero veramente fastidio compromettendo in parte l’utilizzo di quella bellissima ROM che è la MIUI. Aspetto pareri da voi amici lettori: ce ne sono veramente così tante?

[Via]