Xiaomi HongMi 1S (RedRice 2) presentato ufficialmente

Era da tempo che giravano voci sul possibile successore del piccolino di casa Xiaomi e finalmente la presentazione:
L’ Hongmi 1S è finalmente una realtà.
Ovviamente, il successore del primo dualsim marchiato Xiaomi ha mantenuto le caratteristiche che hanno fatto della prima versione un TOP Seller: Display ampio ma non troppo (4.7 pollici), ovvio supporto Dual Sim e prezzo aggressivo.

Pare infatti che il prezzo sia lo stesso del lancio del primo RedRice (799 Yuan) che, però, nel tempo non ha subito abbassamenti. Anzi, per via degli stock limitati il prezzo dello Xiaomi RedRice è sempre stato oggetto di giochi al rialzo.

xiaomi-hongmi-1s--650x380

Il successore dell’apprezzatissimo RedRice è stato pompato sensibilmente nel comparto prestazioni tornando per l’occasione nella famiglia Qualcomm.

Infatti, dopo aver spiazzato tutti presentando il terminale con chipset MTK più ottimizzato al mondo, la Xiaomi è tornata nei suoi passi dotando la nuova versione del “piccolo” Qualcomm Snapdragon 400 da 1.6Ghz che garantisce incrementi sostanziali di prestazioni soprattutto grazie all’Adreno 305 a far girare una risoluzione HD.

Altri punti a favore del nuovo modello sono la batteria leggermente più capiente (2000mah contro i 1850 del primo modello) e la distribuzione Android aggiornata alla 4.3.

Che dite? Il nuovo HongMi 1S (RedRice 2) godrà dello stesso appeal del predecessore?

Ecco le caratteriestiche complete:

  • Display da 4.7 pollici HD (1280×720)
  • Processore quad-core Qualcomm Snapdragon 400 (MSM8628) 1.6 GHz
  • Adreno 305
  • RAM 1GB
  • Memoria interna 8GB
  • Dual-SIM
  • Batteria da 2000 mAh
  • Fotocamera principale da 8 Mpxl F2.2
  • Sistema Android 4.3 personalizzato dalla UI MIUI V5
  • Dimensioni e peso: 137 x 69 x 9.9 mm – 158g

xiaomi-redrice

16 pensieri su “Xiaomi HongMi 1S (RedRice 2) presentato ufficialmente

    • Alessandro Cimino dice:

      Tempo al tempo…non sappiamo neanche se il 20 sarà rilasciato uno stock WCDMA o TDCDMA. 🙂
      Comunque mancano pochissimi giorni.

    • Alessandro Cimino dice:

      Guarda, io sono un po’ fissato per lo schermo…e nella videoreview l’ho dimostrato.
      Devo però dirti che dopo averlo usato un paio di settimane, il contrasto non elevatissimo del display non lo noti più ed emergono altre qualità come ad esempio che è uno dei display che consuma meno in assoluto.
      Nell’uso quotidiano va benissimo tanto da averlo valutato come telefono personale al posto del Mi2S per via del supporto DualSim

      • anonimo dice:

        a questo punto però mi conviene sempre aspettare questo redrice2 piuttosto che comprare il primo giusto? per quanto riguarda il prezzo orientativo?
        Ah un’ultima cosa, i prezzi dei vari smartphone sono comprensivi di spedizione cina-italia? poi da casa tua a casa mia il prezzo di spedizione è da parte giusto? 🙂

          • anonimo dice:

            una curiosità, tra il timmy e il inew v3 e questo, quale preferisci? per fluidità e per la velocità?

          • Alessandro Cimino dice:

            Io preferisco il RedRice per via dell’ottimizzazione e della MIUI.
            Ma amo l’estetica dell’iNew e lo spessore del Timmy.
            Non riesco a darti un vincitore a livello assoluto.

          • Alessandro Cimino dice:

            Volevo acquistare la MiTV ma mi ha bloccato il costo di spedizione.
            Per spedire una TV (33kg di pacco) dalla cina mi hanno chiesto 300 dollari. 🙁

  1. Colossus86 dice:

    ma questo avrà il glonass o come per il red rice v1 (parlo da possessore) dicono che c’è ma non è vero? Per il resto se mantengono l’autonomia per 200€ (compresa sped. e dogana) è un ottimo terminale… e con 8gb più espansione va alla grande (magari una batteria estesa da 3000 e ne compro 3 di scorta)

  2. realtebo dice:

    sto facendo confusione, ma ora che c’è il note in giro, questo lo fanno lo stesso, vero?

    Aggiungo un’altra domanda: ma … la 4.4 si avrà mai su sti telefoni? adoro il fatto che il telefono sia aggiorni regolarmente, grazie al team miui, ma c’ho una fissa per avere la 4.4 (non come versione miui, come versione android intendo… )

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *