Xiaomi Mi5: data lancio, benchmark ma anche il nuovo…

All’inizio del 2015, l’analista del settore elettronica, Pan Jiutang, affermò che il primo cellulare a contenere il chipset Qualcomm Snapdragon 820 sarebbe stato lo Xiaomi Mi5.

L’analista ha calcolato che i nuovi chip di fascia alta di Qualcomm sarebbero stati prodotti ed inviati ai produttori nel mese di dicembre, con i primi telefoni sviluppati con lo Snapdragon 820 a marzo. Ma il signor Pan ha rivisto le sue previsioni, e ora conferma che il nuovo top di gamma di Xiaomi sarà lanciato a Dicembre, quindi, prima dell’inizio del 2016.

 

Xiaomi Mi5

Xiaomi Mi5

In termini di specifiche, a parte il processore Snapdragon 820, il device sarà caratterizzato da:

  • 4 GB di RAM;
  • Display da 5,2 pollici con una risoluzione di 1080 x 1920;
  • GPU Adreno 530;
  • 16/32 GB di memoria interna;
  • Sensore d’impronte digitale;
  • Fotocamera posteriore da 16 mega-pixel;
  • Fotocamera anteriore da 8 mega-pixel;
  • Porta USB Type-C;
  • Sistema operativo Android 5.1.1

 

Xiaomi Mi5

 

 

Lo Xiaomi Mi4 è da circa un’anno che è in commercio, quindi, Xiaomi sta pensando bene sull’arrivo dello Xiaomi Mi5. Nel frattempo, il device è apparso su AnTuTu segnando un punteggio stratosferico, ben 73.075! Questo punteggio ci fa comprendere che molto probabilmente il SoC di Qualcomm, precisamente lo Snapdragon 820, sarà l’alimentazione per questo dispositivo.

 

Xiaomi Mi5

 

Secondo voi, Xiaomi si fermerà solamente al lancio dello Xiaomi Mi5? No, sicuramente! E’ previsto anche il nuovo Xiaomi Mi Note 2. Molto probabilmente sarà equipaggiato dallo stesso SoC del Mi5, ma con un ampiezza di ben 5,7 pollici, una risoluzione QHD 1440 x 2560, e una fotocamera posteriore migliore.

 

[Fonte]

8 pensieri su “Xiaomi Mi5: data lancio, benchmark ma anche il nuovo…

    • Kevin Nicola Crisanti dice:

      Si, molto probabilmente al lancio avrà un costo anche maggiore dei €400. Ma con il passare del tempo si stabilizzerà tra i 350/400 euro. 😀

  1. Pingback: Xiaomi Mi5: data lancio, benchmark ma anche il nuovo… - MIUI News

  2. La Effe dice:

    Ma visto che fanno anche il padella-Note, non sarebbe il caso di fare il terminale di punta di dimensioni ridotte, vale a dire 4.5-4.7″?
    Se il Mi-5 ed i suoi successori avessero dimensioni ridotte (tendenti al Mi-2s, per intenderci. Quindi, altezza massima di 125-130 mm)), tasti a scomparsa (non mi fanno impazzire quando sono visibili. Stupendi i tasti del Nubia) e memoria espandibile, sarebbe il cellulare perfetto.
    Speranza vana?

  3. Pingback: Smartylife.net | Mi5 e Mi Note 2: Snapdragon 820 o Helio X20? - Smartylife.net

  4. Pingback: Mi5 e Mi Note 2: Snapdragon 820 o Helio X20? - MIUI News

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *