Xiaomi pronta a rilasciare l’anti-Meizu MX4

La battaglia serrata tra due delle più chiaccherate compagnie del panorama mobile cinese è solo all’inizio. Meizu contro Xiaomi, Xiaomi contro Meizu.

Xiaomi_Redmi_RedmiNote_India_prezzi

Fino ad ora una guerra declinata solamente sotto forma di annunci, schermaglie, niente di concreto comunque. Tuttavia, in questi giorni si è diffusa in rete quella che potrebbe essere la probabile conformazione hardware del dispositivo Anti-Meizu MX4…

Dopo aver accolto positivamente le parole pronunciate dal co-fondatore Xiaomi Liwan Jiang, che hanno di fatto ufficializzato l’indiscrezione circa il probabile arrivo di dispositivo anti-Meizu MX4 nella fascia di prezzo intorno ai 1400 – 1500 yuan, incrociamo quest’oggi le dita leggendo quanto è stato pubblicato online nella notte sulla popolare piattaforma di microblogging cinese weibo.

Un utente ha descritto, con misteriosa accuratezza, le presunte caratteristiche hardware del dispositivo che Lei Jun & co. sarebbero in procinto di rilasciare per limitare il mercato dell’ammiraglia Meizu. Nella fattispecie, comunque, secondo quanto comunicato dall’utente, non si dovrebbe trattare di un nuovo terminale ma piuttosto di un upgrade del fortunato Redmi Note da 5.5 pollici. Nel post viene descritto tutto, dai prezzi, assolutamente competitivi, alla nuova struttura in alluminio, fino ai diversi tagli di memoria. Di seguito le caratteristiche ufficiali:

Xiaomi_Redmi_Note_flagship

Xiaomi Redmi Note (anti-Meizu MX4!?)

  • display da 5.5 pollici Full-HD 1920 x 1080 pixel;
  • processore MediaTek MT6595 8-core LTE;
  • 3GB di RAM;
  • fotocamera posteriore da 20.7 mega-pixel;
  • fotocamera anteriore da 8 mega-pixel;
  • dual-SIM 4G;
  • batteria da 3500 mAh;
  • versioni da 16, 32 e 64GB;
  • prezzi: 999, 1299 e 1499 yuan (circa 127, 165 e 190 euro).

Vi terremo aggiornati al riguardo, fateci sapere nei commenti se questa scelta di Xiaomi di contrastare Meizu può essere un ottima scelta!

11 pensieri su “Xiaomi pronta a rilasciare l’anti-Meizu MX4

  1. Pingback: Xiaomi pronta a rilasciare l’anti-Meizu MX4 - MIUI News

  2. Luca Mazzoleni dice:

    Wow sembra quasi fantascienza rispetto ai dispositivi che troviamo nei centri commerciali. Se Xiaomi sarà capace di lanciare questo dispositivo entro natale allora potrà seriamente compromettere il dispositivo di punta di casa Meizu, in caso contrario, dopo quel periodo sicuramente l’MX4 sarà sceso notevolmente di prezzo e per la casa del tanto decantato Mi4 rischia di essere un boomerang devastante. Ma il MediaTek com’è come processore? Meglio degli Snapdragon?

      • Simone dice:

        Secondo quali dati e quali cpu stai comparando? Le cpu della stessa fascia hanno differenze davvero marginali. Il problema dei mediatek non sono le prestazioni, è il supporto modding inesistente.

        • realtebo dice:

          comparazione empirica: ho un mediatek quadcore ed uno snapdragon 400, e il 400 va giu con quasi il doppio di punti su antutu… ok, entrano in gioco vari fattori, ma non potete dirmi che i mtk sono li li, no, non ci credo, la mia esperienza mi dice così. Ovviamente, è tutto empirico e del tutto personale…

          • realtebo dice:

            alps N9500, con MTk 6589, quad core a 1,2 Ghz, 1 GB Ram, Android 4.2 . qualcosa, punti 11620

            con

            Xiaomi Redmi 1s, 1 Gb, Android 4.3, Snap 400 che però è a 1.6 Ghz , punti 19600.

            test appena effettuati.

            Ora facendo la proporzione: 19600 / 1.6 => 12.250 punti a GHz il redmi, mentre 11620 / 1.2 = 9.683 punti a Ghz, il che vuol dire che 12.250/9.683 => 1,26 => 26 % di performance in piu per lo snapdragon.

            Insomma, non so quanto sensato sia tutto questo, ma se prendi in mano i due telefoni, la differenza si vede a vista d’occhio in fatto di reattività e fluidità.

            Certo, lo ribadisco, la miui 5 del redmi 1s magari lo aiuta, e dico magari.

          • Simone dice:

            Non puoi solo fare una proporzione e quindi paragonare due processori che sono completamente diversi, perchè di due fasce diverse.
            Oltre al fatto che stai comparando due cellulare che hanno piu di un anno di differenza e non sono per niente ascrivibili alla stessa fascia qualitativa.
            Fai lo stesso benchmark che vuoi tu, su un mx4 e su un mi4, settando single core, e vedrai che differenze sostanziali non ce ne sono, anzi il mx4 sarà pure più performante in alcuni test. Questo tralasciando che i benchmark sono inutili.

          • Lubemark dice:

            paragone un po azzardato un clonaccio rispetto a uno degli smartphone piu venduti nel mondo…..
            il mio UMI X1s stesso processore dotazione RAM e ROM passa 1 14000 punti e il MTK 6582 a 1.3 GHz si attesta sui 17000

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *