Gli OEM cinesi e le difficoltà d’oltreconfine!

Oppo Vivo Huawei spedizioni

Ebbene sì, cari lettori!

Secondo alcune fonti certe all’interno delle aziende, i principali OEM cinesi (Original Equipment Manifacturer) potrebbero essere costretti a rivedere le stime per quanto riguarda le spedizioni all’estero. Scopriamo insieme perché!

Il difficile approdo all’esterno della Cina, tra alti e bassi!

Huawei 2017 spedizioni
Huawei potrebbe non raggiungere gli obiettivi delle spedizioni prefissati per il 2017

Pare infatti che i tre OEM più grandi dell’estremo oriente, Oppo, Vivo e Huawei, stiano trovando molti ostacoli nel loro tentativo di approdo nel resto del mondo: proprio questo sarebbe il motivo dietro la revisione al ribasso dei traguardi di vendita all’estero.

Per quanto riguarda Oppo e Vivo, la strategia di un forte supporto economico alla vendita in Europa e Stati Uniti pare non aver ancora dato i frutti sperati, né i due colossi cinesi possono essere sicuri che ciò possa accadere in futuro.

Per Huawei la faccenda è un po’ più complicata: i vertici dell’azienda hanno infatti più volte espresso il desiderio di affermarsi come primi produttori mondiali. Tuttavia, anche a fronte di un consolidamento del marchio gli obiettivi sembrano ancora essere ben lontani.

Se l’azienda si è vantata, in passato, di aver superato anche Samsung e Apple in quanto a vendite nel corso di alcuni mesi, il trend generale mostra in realtà un calo, per il Q2 (secondo trimestre) del 2017, di 2 milioni di spedizioni rispetto allo stesso periodo del 2016.

Un obiettivo raggiungibile?

Oppo e Vivo si erano entrambe poste come obiettivo la spedizione di 150 milioni di unità per la fine del 2017; è ovviamente presto per dichiarare la sconfitta, soprattutto dopo il lancio di device come Oppo R11, ma la questione pare essere più ampia.

Gli OEM cinesi devono infatti iniziare a considerare modelli di approccio differenti, che consentano di replicare il successo ottenuto in patria anche all’estero, aumentando gli sforzi per incrementare le spedizioni.

Missione impossibile? Noi della redazione crediamo di no…fateci sapere la vostra opinione nei commenti!

[Fonte]

Vi ricordo che potete seguirci su: