Guida: Aggiornamento Xiaomi RedRice (HongMi) WCDMA

Come accennato qualche settimana fa nella videoreview, un aspetto che ci ha lasciato basiti di questo nuovo nato nella famiglia Xiaomi è la procedura di aggiornamento.
Sembra che per il RedRice, nome in codice HongMi, non esista un metodo di aggiornamento OTA e, cosa ancor più strana, non esista alcuna versione di MiRecovery che permetta l’aggiornamento della ROM direttamente da Updater.

Ecco il perchè di questa guida.

Per prima cosa voglio premettere che questa NON è la sola guida disponibile per l’aggiornamento del RedRice ma è quella con cui mi sono trovato meglio. E’ vero, potrebbe essere fatto tutto da telefono ma, una volta configurato a dovere, l’uso del PC semplifica diverse operazioni.

Cominciamo con:

I prerequisiti
ADB Driver per Windows 7/8 – Indispensabili per utilizzare correttamente il programmino vROOT
vROOT – Un semplice tool che permette di effettuare il Root allo Xiaomi Red Rice
MobileUncle – Applicazione in grado di installare la recovery modificata per l’aggiornamento della ROM (Richiede ROOT)
CWM – Recovery modificata per la versione WCDMA del RedRice (Estrarre lo Zip)
ROM Multilanguage “Stable” 3.11.29 – Versione Stabile della ROM Multilanguage per RedRice WCDMA

Step 1: Installazione Drivers ADB
Se avete già installato ROM, collegato smartphone con toolkit vari, ecc… probabilmente questi drivers saranno già installati.
In caso contrario procedere all’installazione dei drivers ADB scaricati in precedenza.
NB. Su Windows 7 e Windows 8 è necessario disabilitare l’imposizione firma digitale drivers prima di poter installare correttamente tali drivers.

Step 2: Installazione vROOT
Installare il programmino vROOT facendo doppio click sull’eseguibile scaricato in precedenza.

Step 3: Predisposizione smartphone
Andare su Menu (Tasto Soft SX) -> Settings -> About Phone
Fare TAB 7 volte di seguito su “Android Version” per abilitare “Developer options” nelle impostazioni.
Andare su Menu (Tasto Soft SX) -> Settings -> Developer options
e abilitare “Enable development” e “USB debug”

Step 4: ROOT
Avviare vROOT precedentemente installato.

Clipboard01

Si avvierà in modalità “Attesa” fino a quando non collegherete il telefono tramite cavetto USB
Collegare il RedRice al PC tramite cavetto USB. Se i drivers ADB sono correttamente installati dovrebbe apparire un messaggio sul telefono che vi chiederà di accettare l’uso in debug del telefono dal PC. Ovviamente rispondete si.
Se sul vROOT il telefono non risulta collegato, chiudete il vROOT e riavviatelo.
Rilevato il telefono vi basterà cliccare su “ROOT” e attendere qualche secondo.

Clipboard02

Il RedRice si dovrebbe riavviare. Fatto? Bene! Il vostro RedRice ora è rootato!

Step 5: Copia tools e ROM sul dispositivo.
Se non l’avete ancora fatto decomprimete il file CWM-WCDMA.zip ed estraete il file recovery.img.
Copiate i file recovery.img, mobileuncle.toolbox_327.apk e la ROM (tutto lo zip, senza decomprimere) sulla memoria del telefono (MEMORIA DEL TELEFONO, NON MEMORIA ESTERNA SD).
Se non vedete la memoria del telefono sul PC assicurarsi di aver abilitato “Mass Storage” nell’area di notifica del RedRice.

Step 6: Cambio Recovery
Una volta copiati tutti i files sul telefono, scollegate il RedRice dal PC.
Tramite il file manager installate l’applicazione mobileuncle.toolbox_327.apk.
Al termine dell’installazione, avviate Mobile Uncle. Al primo avvio vi chiederà di confermare i permessi di ROOT, premete “YES”.
Avviato Mobile Uncle andate su “Recovery Update” e selezionate recovery.img (la recovery modificata copiata in precedenza).

sbaRO1P

Mobile Uncle chiederà prima se procedere, una volta installata chiederà se riavviare il telefono nella nuova recovery. Ovviamente rispondere “Yes” a tutti i messaggi.

zLnE0XP

iyDeuDr

NB. Potrebbe capitare che il telefono si riavvii normalmente senza entrare in recovery. Ripetere le operazioni all’interno di Mobile Uncle

Step 7: Aggiornamento ROM
Siamo nella nuova recovery ma…tatatataaaaaaannnn è TUTTO in cinese! Ora come si fa?
Bene, basta seguire le immagini (COMANDI: Vol+ e Vol- per spostarsi su e giù e POWER per confermare):

1. Selezionare la seconda voce

HDm9d0N

2. Selezionare la penultima voce

99moKVo

3. Selezionare la penultima voce (la ROM che avete scaricato e trasferito sul telefono)

pCVWBal

4. Selezionare la seconda voce

8XC3slE

5. Attendere che termini l’installazione…

6. Selezionare l’ultima voce (“indietro”)

c77EG0i

7. Selezionare la quarta voce

uAyq0az

8. Selezionare la seconda voce

bRuhcKH

9. Selezionare la prima voce

rjgmURx

10.Selezionare la prima voce

IKQHS0T

Step 8: Godetevi la nuova ROM Multilanguage!
Ci vorrà qualche minuto al primo avvio della ROM Multilanguage…attendete! 🙂