Guida: Aggiornare lo Xiaomi Mi3 da MiRecovery

Il bello degli smartphone Xiaomi? Continui aggiornamenti e ROM Multilanguage sempre ottimizzate.
Come risaputo i dispositivi Xiaomi hanno il proprio sisema di aggiornamento, l’applicazione UPDATER.

Ma che fare se l’updater sembra non funzionare o, peggio, non troviamo tale applicazione sul device?

Niente paura! Un’altra bellissima caratteristica degli smartphone Xiaomi è proprio la presenza della recovery proprietaria “MiRecovery“.
Grazie a tale recovery saremo in grado di applicare il nostro aggiornamento o ripristinare il device alle impostazioni di fabbrica.

Ecco come:

1. Scaricare la nuova ROM

Vi sono tanti siti da cui scaricare le rom multilanguage, io un po’ per praticità, un po’ per abitudine mi affido sempre a Xiaomi.eu.
Per scaricare l’ultima ROM multilanguage per il nostro Xiaomi Mi3 accediamo all’indirizzo:

xiaomi.eu/community/forums/miui-weekly-rom-releases.103/

Ci troveremo davanti a questa schermata.

aggiornamento_xiaomi_mi3_01

Qui troveremo un elenco di tutte le ultime weekly. Selezioniamo quella che ci interessa facendo click sul numero di versione. (Nel nostro caso “4.7.11”)

aggiornamento_xiaomi_mi3_02

Siamo all’interno del post della nuova ROM settimanale.
In questo post potremo trovare utili indicazioni sulla ROM come, ad esempio, il change log, ovvero la lista delle modifiche rispetto alla penultima versione.

Clickiamo su http://files.miuiandroid.com/4.7.11/ appena sotto alla scritta “Multilang ROM downloads”.
Ci si presenterà la lista delle ROM per tutti i dispositivi, Xiaomi e non, compatibili con tale ROM.

aggiornamento_xiaomi_mi3_03

Cerchiamo la rom con il nome di “cancro” (nome in codice dello Xiaomi Mi3 WCDMA (per le reti europee) e scarichiamo il file.
Ecco il link diretto versione 4.7.11: http://files.miuiandroid.com/4.7.11/xiaomi.eu_multi_cancro_4.7.11_kk-4.4.zip

2. Trasferire la ROM sullo Xiaomi Mi3

Collegare il Mi3 al PC tramite cavetto USB, il telefono verrà riconosciuto come nuovo device in risorse del computer.

Prendiamo la ROM appena scaricata e rinominiamola in “update.zip*

*ATTENZIONE: Se l'impostazione delle cartelle di windows nasconde le estensioni dei file conosciuti rinominare il file sempliemente in "update" in quanto ".zip" è nascosto ma già presente.

aggiornamento_xiaomi_mi3_04

aggiornamento_xiaomi_mi3_05

Trasferire il file update.zip nel Mi3 nella sua cartella principale (root). Non la copiamo in una sottocartella altrimenti l’aggiornamento non funzionerà.

aggiornamento_xiaomi_mi3_06

3. Aggiornamento da MiRecovery

Scolleghiamo il nostro Mi3 e spegnamo il dispositivo.
Riaccendiamo il Mi3 tenendo premuti i tasti “Volume +” e “Power” fino alla comparsa del logo “MI”, a quel punto rilasciamo il tasto “Power”.

Il telefono si avvierà in recovery.

aggiornamento_xiaomi_mi3_07

Muoversi con i tasti volume fino ad evidenziare “English” e confermare con “power”.

aggiornamento_xiaomi_mi3_08

Spostarsi, sempre con i tasti volume, su “Install update.zip” e confermare con “power”

aggiornamento_xiaomi_mi3_09

Confermare l’operazione spostandoci su “YES” e premendo il pulsande di accensione.

aggiornamento_xiaomi_mi3_11

Il processo durerà 3-4 minuti al massimo, dopo di che si tornerà al menu principale.

4. Reset ai dati di fabbrica

Questo step non è obbligatorio ma altamente consigliato dopo aver flashato la nuova multilanguage su una vecchia ROM.

Spostiamoci su “Wipe and Reset” e confermiamo con power.

aggiornamento_xiaomi_mi3_12

Spostiamoci su “Wipe all data” e confermiamo.

aggiornamento_xiaomi_mi3_13

Selezioniamo “YES”

NB. La procedura potrebbe sembrare bloccarsi per diversi minuti sul 98%. NON SPEGNAMO IL TELEFONO! ASPETTIAMO! Possono volerci anche 5-6 minuti per il format della memoria.

aggiornamento_xiaomi_mi3_14

5. Riavvio

Alla fine delle nostre operazioni riavviamo il telefono e godiamoci la nostra ROM.

aggiornamento_xiaomi_mi3_15

Spero di aver fatto cosa gradita a tutti quelli che, per qualsiasi motivo, si trovano a dover combattere con l’impossibilità di aggiornare tramite updater.

Alessandro