LineageOS disponibile per Mi5, Redmi Note 3 Pro e tanti altri Xiaomi!

LineageOS disponibile per Mi5, Redmi Note 3 Pro e tanti altri Xiaomi! download

CyanogenMod è morta, ma come ben sapete dalle sue ceneri è nata la nuova Lineage OS, custom ROM che da oggi è disponibile per molti dispositivi Xiaomi compresi Mi5 e Redmi Note 3 Pro. Scoprite la lista completa in questa news!

Xiaomi Mi5, Redmi Note 3 Pro ed altri ricevono LineageOS!

Verso metà dicembre, quando lo Xiaomi Mi5 ricevette la CyanogenMod 14.1 ufficiale, avevamo gioito per il fatto di poter contare sul supporto di una delle custom ROM più celebri al mondo, gioia svanita circa una settimana dopo a causa della chiusura definitiva del progetto CyanogenMod.

Sappiamo tutti qual è stata l’evoluzione della faccenda, evoluzione che ha portato alla nascita di LineageOS, oggi disponibile per quasi tutti i dispositivi Xiaomi che erano ufficialmente supportati dalla defunta CyanogenMod.

Tra quelli di maggior rilievo troviamo gli Xiaomi Mi5 e Redmi Note 3, gli smartphone della casa cinese che forse hanno ricevuto più apprezzamento nel corso del 2016. Non mancano tuttavia gli intramontabili Mi3 e Mi4, il vetusto Redmi 1s, il piccolo Redmi 3/Prime ed il padellone Mi Max.

LineageOS disponibile per Mi5, Redmi Note 3 Pro e tanti altri Xiaomi! download

LineageOS: link al download ed alcune precisazioni

Vi segnalo con questo link la pagina ufficiale da cui poter effettuare il download, precisando che le ROM che troverete sono sprovviste di Google Apps (da scaricare a parte da questo sito) e necessitano di una custom recovery come TWRP per essere installate. Preciso infine che tutte sono in versione Nightly, ovvero build in fase di sviluppo che potrebbero essere soggette a bug che potrebbero invalidare una normale esperienza di utilizzo quotidiano.

Ovviamente so che la curiosità di provare tali ROM è tanta, quindi non vi biasimerei se, come me, doveste scaricarne una ed installarla sul vostro device. Io lo farò per il Mi3 e nei prossimi giorni vi farò sapere cosa ne penso! 😉


Vi ricordo che potete seguirci su:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *