MediaTek ufficializza Helio P23 ed Helio P30. Li vedremo presto su…

MediaTek Helio P23 Helio P30

Era nell’aria da qualche giorno il lancio da parte di MediaTek di due nuovi SoC destinati ad equipaggiare la fascia media del mercato. Ebbene, quel momento è arrivato: l’azienda infatti ha ufficializzato Helio P23 ed Helio P30, che si pongono come alternative ai più blasonati processori di Qualcomm.

I due chip sono praticamente gli stessi, eccezione fatta per la GPU Mali G71 MP2 sì comune ad entrambi ma differente nella frequenza di clock: per Helio P23 è fissata in 770 MHz mentre su Helio P30 arriva a 950 MHz.

L’altra differenza riguarda le fotocamere, che sul primo sono supportate fino a 24 megapixel se singola o fino a 13 MP se doppia; il secondo invece supporta camere fino a 25 megapixel se singola o 16 MP se doppia.

MediaTek Helio P23 ed Helio P30: le similitudini

I punti di contatto tra i due “fratelli” si estendono all’architettura octa core composta da Cortex-A53 con frequenza massima di 2.3 GHz, gestiti dalla tecnologia MediaTek CorePilot 4.0 che in combinazione con la novità VPU (Vision Processing Unit) assicurano potenza ed efficienza allo stesso tempo.

Helio P23 che si mostra a “prova di futuro”: c’è il supporto a due SIM con Dual VoLTE di cui l’azienda va molto fiera. Grazie al modem utilizzato MediaTek comunica una “combinazione unica” di LTE in Categoria 7 e 13, il che assicura velocità di download fino a 300 Mbps e 150 Mbps in upload.

I due processori sono già a disposizione dei produttori, ed in particolare Helio P30 arriverà in Cina prima che sugli altri mercati. Ciò significa che li vedremo sicuramente a breve sugli smartphone cinesi per cui nutriamo una particolare simpatia. E se al momento non sappiamo su quali device esordiranno, continuate a seguirci: lo scopriremo molto presto.

[fonte]

Potete seguirci su: