Meizu conferma il rilascio della Flyme 6 Stabile per il 7 marzo!

Ieri è stato annunciato ufficialmente da Meizu che la versione stabile della Flyme 6 verrà rilasciata a partire da martedì 7 marzo. Vediamo le novità in arrivo e, soprattutto, i modelli raggiunti dall’aggiornamento.

 

Iniziamo con l’elencare i primi modelli di smartphone Meizu che verranno raggiunti da questa prima tranche di aggiornamenti alla Flyme 6 Stabile.

Proprio ieri, infatti, Meizu ha ufficialmente confermato che i primi a ricevere l’update daranno i possessori di Meizu Pro 6S, Pro 6, Pro 5, MX6, MX5, Meizu M3E e Meizu M3 Note.

aggiornamento meizu flyme 6

 

Meizu FlymeOS 6: quali sono le novità?

Non perdiamo tempo e soffermiamoci sulle novità apportate da questo aggiornamento che, ricordiamo, verrà rilasciato a partire da martedì.

  • individuazione delle app maggiormente utilizzate dall’utente e capacità di esecuzione in background più efficiente;
  • “Lightning Start” per le app maggiormente utilizzate, ovvero un caricamento più veloce per quelle app di cui l’utente ha più bisogno quotidianamente;
  • aggiunte oltre 400 nuove caratteristiche, tra cui un processo di elaborazione delle immagini migliorato e una riconfigurazione della funzione “trova il mio dispositivo”;
  • riconoscimento vocale funzionante al 97% grazie al supporto di Sogou per la correzione degli errori;
  • modalità gioco intelligente che permette di ottimizzare l’utilizzo di GPU e CPU, bloccando notifiche e gestures per assicurare all’utente un’esperienza totale di intrattenimento;
  • protezione contro pubblicità, informazioni fraudolenti e ottimizzazione della sicurezza per il monitoraggio in caso di pagamenti;
  • funzione “Parallel Spaces” che permette all’utente di avere modalità di visualizzazione diversificate (utente, ospite e sicurezza);
  • possibilità di impostare le performance del display attraverso il motore One Mind di intelligenza artificiale;
  • ….scopritelo voi!

 

Molti di voi avranno già provato la versione beta della nuova FlymeOS 6 e potranno sicuramente esprimere un parere positivo a riguardo. Per coloro i quali non avessero avuto la pazienza di aggiornare manualmente, invece, che ne dite di farci sapere come vi trovate dopo l’aggiornamento?

 

 

[fonte]

Non dimenticate di seguirci su:

[ux_product_flip cat=”1501″]