Meizu M5S vs Xiaomi Redmi Note 4 : quale scegliere?

meizu-m5s-hands-on-ufficiale

Vi abbiamo accennato questa mattina le specifiche tecniche del neonato Meizu M3S e abbiamo parlato del confronto con lo Xiaomi Redmi Note 4. Vediamolo allora nel dettaglio!

Design e display

meizu-m5s-hands-on-ufficialexiaomi-redmi-note-4-vs-meizu m5sxiaomi-redmi-note-4-vs-meizu m5s

I materiali del nuovo M5S di Meizu sono pressoché simili a quelli dello Xiaomi Redmi Note 4: corpo interamente in metallo, con la differenza sostanziale sullo schermo. Il device di Xiaomi presenta un display da 5,5 pollici (FULL HD a 404 ppi) mentre il Meizu è dotato di un display leggermente più piccolo: 5,2 pollici (HD Ready a 282 ppi).

Altra differenza riguarda la posizione del sensore delle impronte digitali: frontale per il Meizu M5S con tecnologia mTouch e posteriore sul Redmi Note 4.

Entrambi gli smartphone hanno la riga in plastica sul retro per permettere la ricezione all’antenna e la stessa posizione di fotocamera posteriore e flash.

 

Processore e memoria

Qui si notano subito le differenze per quanto siano “sotto scocca”. Il Meizu presenta un MediaTek MT6753 octa-core con clock a 1.3GHz, affiancato da 3GB di memoria RAM su entrambe le configurazioni e una GPU Mali T-720; il Redmi Note 4 invece monta un MediaTek HelioX20 (MT6757) deca-core con clock massimo a 2.1GHz, affiancato da una GPU Mali T-880 MP4 e da una memoria RAM da 2GB o da 3GB a seconda della versione (Standard o High Edition).

Per la precisione, ricordiamo che Xiaomi ha rilasciato anche la variante con Snapdragon 625, definita Redmi Note 4X.

Differenze anche per i tagli di memoria: 16GB o 32GB sul Meizu, 16GB o 64GB sul Redmi Note 4.

xiaomi-redmi-note-4-vs-meizu m5s xiaomi-redmi-note-4-vs-meizu m5s

 

Fotocamera e batteria

Stesse configurazioni per quanto riguarda le risoluzioni delle fotocamere per entrambi i dispositivi: 13 Megapixel per la posteriore e 5 Megapixel per la frontale. Ma mentre il Redmi Note 4 ha una apertura focale f/2.0 sulla fotocamera posteriore, il Meizu M5S ha un’apertura f/2.2.

Altra differenza riguarda il flash: flash dual-tone LED sullo Xiaomi e LED singolo sul Meizu.

Differenze sostanziali per quanto riguarda anche la batteria. Il Redmi Note ha dalla sua una batteria da ben 4000mAh, mentre il Meizu dispone di una più “semplice” 3000mAh, compatibile però con la tecnologia fast-charging.

xiaomi-redmi-note-4-vs-meizu m5s xiaomi-redmi-note-4-vs-meizu m5s

 

Conclusioni

Permettete di esprimere un pare soggettivo su questo confronto, tenendo presente soprattutto il rilascio da parte di Xiaomi della versione con Snapdragon.

Non credo che i due telefoni siano rivolti alla stessa fascia di clientela e spiego anche il perché: il prezzo tra i due device è abbastanza differente e, anche se non conosciamo effettivamente a quanto ammonterà il rincaro sul prezzo cinese del Meizu M5S, mentre il Redmi Note 4 sembrerebbe rivolto ad una clientela interessata soprattutto al risparmio senza trascurare le prestazioni,, nel breve periodo per lo meno, il Meizu sembrerebbe una sorta di forzatura in termini di caratteristiche sia per quanto riguarda il processore, una sorta di ricordo rispolverato (il MediaTek 6753 è vecchiotto), che per quanto riguarda alcune scelte estetiche.

Quindi tra i due, considerando una ipotetica differenza di prezzo di una cinquantina di euro, opterei senza batter ciglio per lo Xiaomi. Ma poi ovviamente la scelta è soggettiva.

Discorso a parte merita la variante Snapdragon del Redmi Note. La presentazione dello Xiaomi Redmi Note 4X, infatti, era scontata quanto l’arrivo dell’estate dopo la primavera – perdonate la vena poetica! – e pochi utenti si sono lasciati ingolosire dalla variante con SoC MediaTek.
La differenza di prezzo con il Meizu è sufficientemente ampia per ragionare qualche minutino in più prima dell’acquisto: qualora cerchiate un risparmio senza puntare molto sulle prestazioni, il nuovo M5S è ciò che fa per voi; se invece puntate ad un’autonomia eccezionale e prestazioni che possono andar bene per un paio d’anni senza problemi, optate per il Redmi Note 4X.

Spero che il confronto vi sia utile e buona scelta!

 

[Via]

Vi ricordo che potete seguirci su:

[ux_product_flip ids=”25610,24479,24466,24441,24340,24310″]