MIUI 9 vs MIUI 8: le due ROM si affrontano in un test di velocità!

MIUI 9

Sono passati pochi giorni dalla presentazione ufficiale della MIUI 9 e pochi avranno già testato la nuova interfaccia grafica di Xiaomiveloce come un fulmine“. Molti si saranno però chiesti: sarà veramente così veloce? Varrà la pena rinunciare alla già rodata MIUI 8?

MIUI 9 vs MIUI 8: un confronto fra presente e passato

Oggi vogliamo fugare i dubbi di molti utenti attraverso un video esclusivo apparso ieri su Weibo. Si tratta di uno speed test fra le due versioni della MIUI a bordo di un Mi6, flagship della compagnia cinese. Precisiamo che per la MIUI 8 si tratta dell’ultima Weekly Developer, mentre per la MIUI 9 si tratta dell’ultima Closed Beta. Naturalmente la risposta sarà molto più esaustiva per i proprietari del top di gamma Xiaomi, ma offre qualche spunto anche per gli altri. Andiamo a vedere il video e commentiamolo

 

Dopo aver cancellato tutti i dati presenti nei due telefoni, sono state installate le seguenti applicazioni: King of Glory, WeChat, Chrome browser, Baidu Post Bar, Jingdong, Lynx, Taobao e NetEase cloud music, otto applicazioni comunemente utilizzate in Cina.

Il test è articolato in tre parti:

  1. Test di velocità di avvio delle due interfacce grafiche;
  2. Apertura di una serie di applicazioni in successione con la RAM libera e successivamente con le app aperte in background;
  3. Confronto fra le animazioni di transizione.

1. Velocità di avvio

Dopo aver acceso contemporaneamente i due dispositivi, si nota come la MIUI 9 sia notevolmente più veloce, sia nell’avvio stesso, sia nel passaggio dalla schermata di blocco al desktop.  Per quanto riguarda la memoria RAM rimasta libera successivamente all’avvio, si può notare che per la nuova ROM il valore è di 4,3 GB, contro i 4,1 GB della MIUI 8. Questo può essere dovuto alla significativa semplificazione del nuovo sistema operativo, attraverso la razionalizzazione e l’ottimizzazione di più di 50 funzionalità.

2. Avvio applicazioni

Questa è la parte più interessante, in cui vengono aperte in successione più di 10 applicazioni contemporaneamente. L’esempio più significativo – dopo aver avviato tutte le altre applicazioni – è il caricamento di King of Glory, probabilmente l’applicazione più “pesante” fra quelle utilizzate per il test. In questo caso si osservano delle differenze sostanziali fra i due sistemi operativi. Il gap più evidente è quello della memoria RAM rimanente, ancora una volta a vantaggio della nuova interfaccia grafica: 2,7 GB contro 2,0 GB.

Ciò può essere dovuto ad una migliore ottimizzazione a livello di sistema. Non c’è stato un miglioramento solo per le applicazioni di sistema, ma anche per le applicazioni di terze parti e per la velocità di avvio dei giochi. È evidente come sia stata migliorata l’allocazione della memoria, probabilmente attraverso il sistema di deframmentazione della MIUI 9. Questi aspetti dovrebbero aver reso il nuovo sistema operativo meno energivoro per la batteria.

3. Confronto delle animazioni di transizione

Con “animazioni di transizione” intendiamo le schermate che appaiono un istante prima dell’avvio di un’applicazione. Qui si può notare una maggiore fluidità da parte della nuova interfaccia grafica, che porta ad una percezione visiva migliore. Un occhio più attento avrà notato l’animazione delle stesse icone all’apertura e alla chiusura delle applicazioni.

Conclusioni

Abbiamo visto come la nuova interfaccia grafica possa rendere più veloce un dispositivo già velocissimo come il Mi6. L’appellativo “veloce come il fulmine” non è tanto per dire, a quanto pare. La nostra fonte suggerisce che il risultato potrebbe essere molto più significativo sui telefoni meno dotati, come il Mi5 e quelli della serie Redmi. Non ci resta che attendere per saperne di più e avere una conferma.

Ricordiamo, inoltre, ai possessori del Mi5 che la versione China Closed Beta della MIUI 9 sarà disponibile a partire dal 7 Agosto.

[fonte] [fonte]

 

Potete seguirci su: