Nokia: esordio nel campo degli wearables e della domotica – Smartylife.net

Nokia: esordio nel campo degli wearables e della domotica

wearables

Nokia ha deciso di tuffarsi nel settore degli wearables e della domotica, lanciando i seguenti prodotti: due smartwatches, una bilancia, uno strumento per monitorare la pressione sanguigna e un tracker del sonno. Tale mossa potrebbe non essere connessa alla recente acquisizione di Withings. I nuovi gadgets sono stati proposti a prezzi accessibili, in particolare, il più economico sembra essere Nokia Go (tracker di attività e sonno).

Wearables Nokia

I gadgets più interessanti dovrebbero essere gli smartwatches, che includono il Nokia Steel di fascia media e un Nokia Steel HR di fascia alta.

Il primo ha il look classico degli orologi, ma è in grado di monitorare attività e sonno. Questo può inoltre essere sincronizzato con un’applicazione del telefono e con la bilancia pesapersone di cui parleremo fra poco.

wearables
Nokia Steel

Al contrario, il Nokia Steel HR ha un aspetto più raffinato, anche se molto simile al primo. Esso possiede più funzionalità: monitora la frequenza cardiaca, può ricevere messaggi di testo, chiamate e avvisi e permette l’analisi del ciclo di sonno. La batteria dello smartwatch può durare fino a 25 giorni dopo un ciclo completo di ricarica.

wearables
Nokia Steel HR

Il terzo gadget indossabile è il Nokia Go e non è altro che un tracker di attività. Questo possiede una cinghia in gomma ed è disponibile in diverse colorazioni (sembra simile al Fitbit).

Prezzi dei nuovi gadgets e data di lancio

Per quanto riguarda i prezzi: Steel costerà circa £119 (~136 €), Steel HR circa £169.95 (~194 €), mentre Go £39.95 (~45 €). La bilancia pesapersone, che può anche calcolare il BMI (body mass index, ndr) sarà venduta a circa £59.95 (~69 €). Invece il monitor di pressione sanguigna hi-tech costerà circa £109.95 (~126 €).

 

Tutti i gadgets si connetteranno all’app New Nokia Health Mate, già disponibile per il download su IOS e Android. Essi saranno disponibili sul mercato a partire da settembre.

Abbiamo parlato spesso delle difficoltà di questa compagnia. Abbiamo anche visto come questo settore abbia fatto la fortuna di un’azienda come Xiaomi. Forse, ai prezzi indicati, questi gadgets hanno troppa concorrenza, ma auguriamo buona fortuna a Nokia.

[fonte]

 

Vi ricordo che potete seguirci su:

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *