OPPO, Vivo e Gionee saranno i primi con Helio P23?

Helio P23

Questa estate del 2017 sembra poter regalare grandi soddisfazioni agli appassionati di tecnologia mobile!

In particolare, vogliamo oggi tornare a parlarvi di SoC, nello specifico dei recenti sforzi messi in campo da MediaTek per cercare di colmare le distanze che ancora la separano dall’eterna rivale Qualcomm.

Helio P23, la risposta di MediaTek a Qualcomm!

Helio P23 Snapdragon 450
Helio P23 sarà la risposta di MediaTek al nuovo Snapdragon 450 di Qualcomm

È infatti notizia di pochi giorni fa la presentazione, al MWC 2017 di Shanghai, del nuovo processore Qualcomm Snapdragon 450, un octa-core con prestazioni del 25% superiori rispetto a SD 435, il suo predecessore, e una capacità grafica egualmente superiore, rispetto alla generazione precedente.

Con questo nuovo processore, Qualcomm mira a conquistarsi una fetta ancora più ampia nella fascia medio-bassa del mercato, promettendo consumi ridotti (grazie al processo produttivo finFET a 14nm) e fluidità di utilizzo.

Questo ha inevitabilmente messo una pressione ancora maggiore su chi, come MediaTek, aveva fatto di tale fascia di mercato il proprio regno. La risposta dell’azienda cinese non si è fatta attendere: è notizia di oggi che MediaTek avrebbe inviato dei sample del suo nuovo Helio P23 a OPPO, Vivo e Gionee, tre OEM molto forti sul territorio della Cina.

Non dovremo attendere a lungo per vedere il nuovo P23 in azione

Un processore per la fascia medio-bassa?

Helio P23
Helio P23 sarà l’inizio dalle ripresa per MediaTek?

Del nuovo processore MediaTek sappiamo ben poco, in realtà; quello che conosciamo anche attraverso leak precedenti è che sarà un upgrade a tutti gli effetti di Helio P20, utilizzando una CPU ARM Cortex A53 e una scheda grafica PowerVR 7XT, con supporto a RAM in tecnologia LPDDR4X.

Probabile poi il supporto a display fino a una risoluzione di 2K e a moduli dual camera, entrambi elementi molto richiesti sul mercato.

Il passo più importante sarà poi l’adozione di LTE cat 7, che consentirà una velocità di navigazione superiore a quella di Helio P20, dotato di LTE cat 6.

Così facendo, Helio P23 si andrà a collocare nella via mediana tra il P25, pur comprendendo un miglioramento in alcuni ambiti rispetto a P20, montato su ottimi device come Meizu M3X.

Sembra che MediaTek ce la stia mettendo davvero tutta per affermarsi contro Qualcomm: dopo l’annuncio del dual VoLTE su Helio X30, questo P23 potrebbe davvero rappresentare un ottimo passo per risollevare le sorti dell’azienda.

Voi cosa ne pensate?

[Fonte]

Vi ricordo che potete seguirci su: