Recensione Hi8 Pro chuwi

Oggi si parla di un tablet low cost, anzi del tablet low cost migliore del 2018!
È il prodotto giusto da scegliere, conoscendone doti e mancanze, senza avere rimorsi a meno di 100€.
Si tratta del tablet Hi8 Pro dell’azienda cinese Chuwi.
Attenzione, sul mercato si trova la versione “base”, il Chuwi Hi8, ma anche la versione Pro. La diversità tra il Chuwi Hi8 e il Chuwi Hi8 Pro sta nell’equipaggiamento hardware, dato che esteticamente sono due gocce d’acqua io consiglio di prendere Chuwi Hi8 PRO vista la differenza di pochi euro.

CONFEZIONE

La confezione come consuetudine della casa cinese è molto semplice, in cartone con il logo del marchio al centro della scatola, su un lato c’è un adesivo con scritte le varie specifiche. Aprendo la confezione troviamo il tablet protetto da una pellicola è un salva schermo, un caricatore USB 2A a presa europea e un cavo da USB a USB Type-C, cosa insolita che quasi sempre vincola all’acquisto di un cavo dedicato, ma non è il caso.
La confezione contiene:
1 x Chuwi Hi8 Pro
1 x Carica batteria con presa cinese
1 x Cavo USB Type C-USB
1 x Cavo OTG
1 x Manuali utente
1 x Carta garanzia
1 x Foglietto illustrativo con test passati dal dispositivo

Per andare alla scheda del prodotto, clicca qui! »

MATERIALI E DESIGN

Chuwi Hi8 Pro è un tablet ben costruito, è in policarbonato mentre le fiancate laterali sinistra e destra sono in metallo. Il design è pulito e elegante, non molto originale perché comunque riprende un po’ il format dei prodotti Apple.
Ora diamo un’occhiata a come si presenta il Chuwi Hi8 Pro!
Nella parte frontale, osservando dall’alto verso il basso, vediamo la fotocamera interna da 2 Megapixel e un LED che serve per mostrare la condizione della ricarica(lampeggia durante la ricarica e quando rimane fisso vuol dire che la batteria carica), lo schermo da 8 pollici e il tasto start Windows, che funge anche da Home su Android.


In alto sul lato vediamo, una porta micro HDMI, una porta USB Type-C, il foro Jack da 3,5 mm e dal lato opposto, inferiore, c’è il microfono.
Sul lato destro vediamo la barra del volume(+\-), il pulsante power e lo slot per la la micro SD.


Spostiamo sulla facciata posteriore nella quale troviamo la fotocamera esterna,sempre da 2 Megapixel, il logo della marca Chuwi, la scritta Intel Inside, il codice seriale e un altoparlante.

HARDWARE

Chuwi Hi8 Pro è un tablet dual boot, cioè con doppio sistema operativo, in questo caso i due sistemi sono Android 5.1 Lollipop e Windows 10 Home: quando si accende il tablet compare prima il logo Chuwi, poi una schermata divisa a metà e in una metà c’è il logo Android mentre dall’altra quello Windows per la scelta del sistema operativo;
Nel tablet c’è un timer di 10 secondi per la scelta del sistema, allo scadere dei quali si avvierà automaticamente l’ultimo sistema che si è utilizzato.
Chuwi Hi8 Pro è dotato di processore Intel Atom-X5 Z8300 Quad Core a 64 bit con frequenza fino a 1.83 GHz, adatto a un utilizzo da ufficio e per giochi leggeri.
Per giocare ti consiglio l’utilizzo di Windows, su Android va bene, ma con Windows avrai una prestazione più fluida; anche grazie allo schermo IPS WUXGA 19200 x 1200 da 8 pollici e alla GPU Intel HD Graphics Gen8 per un’immagine nitida e con colori chiari e definiti.

MEMORIA

Chuwi Hi8 Pro è dotato di una memoria interna di 32GB che, nel caso non ti fossero sufficienti, è estendibile tramite una Micro SD fino a 128GB.

PARTIZIONI

Dei 32GB di memoria interna di cui è dotato Chuwi Hi8 Pro, circa 10GB per Android e circa altri 20GB sono per Windows.

FOTOCAMERA

Chuwi Hi8 Pro come abbiamo già visto ha due fotocamere, una esterna e una interna, entrambe da 2 Megapixel, che non è tanto ma d’altronde non è stato pensato con l’idea di utilizzarlo come fotocamera, nonostante questo le foto sono discrete.

 

Per acquistare il prodotto clicca qui sotto:

 

CONCLUSIONI

Dunque Chuwi Hi8 Pro è un buon tablet, con un buono schermo e una buona risoluzione, utilizzabile come un vero e proprio PC grazie al sistema dual boot, Android+Windows, le sue uniche pecche sono la fotocamera, per la bassa risoluzione e l’altoparlante che si comporta bene ma ascoltando musica a massimo volume ogni tanto il suono sgrana un po’.
In conclusione Chuwi Hi8 Pro è uno dei, se non il miglior, tablet sotto i 100€.
Vale tutti i suoi 85€ e le prestazioni superano le aspettative.

 

Questo elemento è stato inserito in News. Aggiungilo ai segnalibri.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *