SmartyBlob: nuova rubrica settimanale, firmata Smartylife! - Smartylife.net

SmartyBlob: nuova rubrica settimanale, firmata Smartylife!

Ciao a tutti!

Vogliamo annunciarvi la nascita di una nuova rubrica settimanale.

Potrebbero passare in secondo piano gli sforzi da noi compiuti, ogni giorno, per cercare di migliorare e di fornire un servizio di qualità. Ciò è reso ancora più difficile dal fatto di dover competere con colossi del settore già affermatissimi. SmartyBlob nasce con l’intenzione di fornire qualcosa di diverso, qualcosa che ci permetta di distinguerci. Come potrete immaginare, non è sempre semplice conciliare tutte le diverse opinioni ed ogni nuova proposta sembra un test missilistico da far impallidire Kim Jong-un XD. Ma nonostante ciò, tutti sono parte di questo progetto e tutti hanno dato un contributo affinchè prendesse forma.

Con questa rubrica vorremmo proporvi qualcosa che vi permetta di conoscere il team di Smartylife e che magari vi possa strappare qualche sorriso dopo una settimana di imprecazioni fra scuola, università o lavoro. Principalmente essa sarà suddivisa in due parti: in una commenteremo le notizie della settimana, nell’altra vi racconteremo qualcosa di noi. Speriamo che voi lettori – che siete la nostra risorsa fondamentale – apprezziate. E dopo esserci dilungati anche troppo vi auguriamo buona lettura!

Per iniziare vorremmo darvi un assaggio.

Be’ dovete sapere che gran parte delle nostri fonti è scritta in cinese e nessuno di noi lo conosce. Il punto è che usare Google traduttore è aberrante e spesso si tratta di decriptare il testo. Ciò ha portato ad una follia diffusa e sempre più dilagante fra noi di Smartylife. Tant’é che ormai – quando parliamo fra noi – Lei Jun è diventato Lei Giugno, Xiaomi è diventata Millet e il Mi6 è diventato il miglio 6. Solo per citare qualche esempio illustre, eccovi la traduzione del titolo di una nostra fonte:

“6 GB di RAM! Millet in vendita la prossima settimana, la nuova macchina per confermare si è rivelato essere”

Questo vi renderà parte della nostra follia (acquisita). Siamo ancora nella fase “work in progress“, ma penso che utilizzeremo questo spazio per inserire la traduzione più strampalata che troveremo nel corso della settimana. Fidatevi: non avete visto ancora niente; ci sono traduzioni di gran lunga peggiori.

In fondo all’articolo troverete un mio aneddoto personale.

Commento sulle notizie settimanali

Vogliamo utilizzare questo spazio per qualche discussione sulle notizie più rilevanti. Vogliamo essere un po’ critici e ironici, quindi non prendiamoci troppo sul serio! Cercheremo di migliorarlo (e se è il caso, riorganizzarlo) in base alle vostre opinioni e alle nostre idee. Proviamo, per questa prima volta, con una forma stile diario (o agenda).

Come noterete gran parte delle notizie riguardano Xiaomi, che questa settimana ha letteralmente deciso di mandarci tutti al manicomio. Per molti bloggers si prospetta una consulenza psichiatrica.

Lunedì 3 Luglio

Xiaomi apre la settimana con i fuochi d’artificio. Un presunto smartphone Xiaomi X1 fa la sua comparsa. Secondo alcuni rumors dovrebbe essere dotato di un processore Qualcomm Snapdragon 660 e di un display senza cornici da 18:9. In genere, quando si “pompano” cosí tanto le notizie sulle specifiche, si parte come leoni e si arriva come… Be’ lo sapete! Noi riportiamo la fonte e consigliamo sempre di “maneggiare con cautela”.

SmartyBlob

Martedì 4 Luglio

È la giornata di presentazione del nuovo smartwatch Huami, sub brand di Xiaomi. Be’ dopo il primo Amazfit ci aspettavamo i salti mortali con triplo carpiato da parte dell’azienda cinese. Invece il design di questa Youth Edition sembra abbastanza poco “youth” e molto più “dimiononno”. Rimandati a settembre.

SmartyBlob

Mercoledì 5 Luglio

È la giornata dell’asse Finlandia-Cina, Nokia-Xiaomi. Tutti esaltati! “Chissà che faranno adesso insieme?” In realtà si tratterebbe di un accordo commerciale e di uno scambio di brevetti per l’utilizzo delle reti. Molto proficuo per Xiaomi che potrebbe gettare le basi per un’espansione in Occidente, molto dubbio per Nokia che vaga senza meta. A proposito: avete visto che tamarro il 3310 con Trump e Putin in oro sulla scocca?

SmartyBlob

Giovedì 6 Luglio

È il giorno di Xiaomi Chiron e Mi MIX 2. Il primo, il cui nome sembra quello di un Transformer, sarebbe un altro smartphone di categoria premium, con SoC Snapdragon 835. Quindi: non dovrebbe essere l’X1, potrebbe essere un nome in codice oppure – terza e più quotata ipotesi – non lo sapremo mai, perché nessuno dei due esiste. Per quanto riguarda il MIX, ci fanno sapere che è in progettazione ed è comparsa una presunta scheda tecnica su GeekBench. Naturalmente potrebbe trattarsi solo di un prototipo e nulla più: quindi potremmo dover gettare nel secchio tutte le informazioni. Immagino Lei Jun che ci deride bastardamente, mentre ci poniamo quesiti esistenziali.

SmartyBlob

Venerdì 7 Luglio

A proposito di Lei Giugno. Il buon CEO se la ride beatamente dopo aver raggiunto cifre vertiginose nelle vendite del Q2 del 2017. Ma quanto è bello Lei Giugno? Trasuda onnipotenza! Guardare l’immagine a seguire solo se provvisti di occhiali da sole e posti ad una certa distanza, per non rimanerne abbagliati.

SmartyBlob

Meizu sempre più amareggiata per gli insulti ricevuti dagli utenti ha deciso di produrre giochi per bambini. Chissà che pure loro non si decidano a lanciarglieli dietro! Scherzi a parte: la compagnia cinese ha deciso di lanciare una serie di Power Bank dedicata ai Minions. Meizu ESCI DA QUESTO CORPO!

Sabato 8 Luglio

Dopo un mese di continue non notizie sulla MIUI 9, sembra che il giorno sia vicino. È stata infatti annunciata la data di lancio della nuova interfaccia grafica di Xiaomi. Ma che ci avete creduto? Naturalmente neanche qui sappiamo se sia vero o se sia un’altra burla di Millet. Auguri!

Meizu ha invece deciso di aggiornare la sua interfaccia grafica. È in arrivo infatti la Flyme 6 con Nougat. Vedete? Non è che non ci arriva, è che si applica poco! Brava Meizu.

Domenica 9 Luglio

Questo giorno verrà ricordato come: “quella domenica che Xiaomi mi rovinò la vita”. Esagerato? Manco per sogno! Ieri la cara Xiaomi ha cominciato la mattinata con l’intenzione di rompere i gabbasisi (per dirla alla Camilleri) a noi poveri bloggers. Dopo aver annunciato la presentazione di un nuovo smartphone per l’11 Luglio, ci è giunta notizia delle presunte specifiche di questo dispositivo. Il delirio. E ora quale (*bip*) sarà questo maledetto telefono? La scelta è fra i possibili: Riva, X1, Chiron, Mi6 Plus, upgrade del Mi Note 2, Redmi Pro 2 o nessuna delle precedenti. Facile, no?

 

Xiaomi

 NB: la rubrica uscirà ogni domenica. La prima volta è stata un’eccezione. Quindi le notizie elencate non sono state aggiornate con quelle raccolte Lunedì 10 Luglio. Queste occuperanno il secondo numero della rubrica. 

Veniamo a noi…

Arrivati a questo punto, vorremmo utilizzare questo spazio per raccontare qualche aneddoto simpatico (spero anche per voi lettori) su di noi, per farci conoscere un po’ meglio. Gradiremmo molto se voi lettori faceste lo stesso nei commenti 🙂

Qui Antonio

Premesso che sono un utilizzatore di smartphones di fascia medio bassa, voglio raccontarvi un’esperienza personale. Avete presente quegli smartphones con un nome indecifrabile che non si caga nessuno? Avete
poi presente il fesso di turno che lo acquista convinto di aver fatto l’affarone del secolo. Be’ naturalmente parlo di me! Comprai questo telefono esaltato per la durata della batteria e divertito dai video con cui la compagnia pubblicizzava il dispositivo, in cui quest’ultimo veniva utilizzato per martellare
chiodi. Direte tutti: ma che ci fai con uno smartphone che martella i chiodi? Be’, esistono cose a cui non sai dare una spiegazione, le fai e basta, spinto da un impulso irrefrenabile (troppo filosofico eh? La ragione vera la conoscete bene! *coff coff*).

Morale della favola: la batteria nel lungo periodo ha mostrato un rendimento pietoso e non regge mezza giornata, oltre ad aver bisogno di cicli di ricarica da cinque ore; il vetro, essendo troppo spesso (teoricamente per resistere agli urti) ed essendo quindi rialzato rispetto ai margini del telefono è andato distrutto in una caduta.

Lascio voi la curiosità di scoprire di che telefono parli: provate ad indovinare nei commenti. A presto: ci vediamo domenica! 🙂

 

Vi ricordo che potete seguirci su:

Un pensiero su “SmartyBlob: nuova rubrica settimanale, firmata Smartylife!

  1. Pingback: SmartyBlob #2: rubrica settimanale, firmata Smartylife! - Smartylife.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *