Snapdragon 450: ridefinire la fascia bassa!

Snapdragon 450 Qualcomm

Nuovi, interessanti leak riguardanti il nuovo SoC di fascia bassa di Qualcomm, lo Snapdragon 450, sono trapelati nel corso della giornata di oggi.

A rendere pubbliche le nuove informazioni è Roland Quandt, noto leaker nell’ambito della tecnologia mobile. Scopriamo cos’ha in serbo per noi Qualcomm!

Fascia bassa, ma con tutta la potenza necessaria!

Snapdragon 450 Qualcomm
Snapdragon 450 in arrivo: nuovo SoC octa-core di fascia bassa

Il nuovo chip Snapdragon, che comparirà nei benchmark con il codice di SDM450, sarà il successore del fortunato Snapdragon 435, attualmente montato dal compatto e potente Redmi 4X.

Come il suo predecessore, anche questo chip sarà un octa-core, con otto core Cortex A53, e sarà dotato di GPU operante alla frequenza di 600MHz. Il processore sarà assemblato con processo produttivo a 14nm, abbandonando quindi (fortunatamente) i 28nm dello Snapdragon 435. Questo dovrebbe garantire una consistente riduzione dei consumi.

Un’altra novità di fondamentale importanza sarà l’aggiunta della tecnologia QuickCharge 3.0, una feature essenziale sugli smartphone di fascia bassa i quali, non dovendo rendere conto di spessori ridotti, sono solitamente dotati di batterie davvero capienti.

Nulla di ufficiale, invece, per quanto riguarda la data di lancio del nuovo processore. Tuttavia, considerato il grande successo dello Snapdragon 435, probabilmente ancora abbondante negli stock delle aziende produttrici, si dovrà aspettare quanto meno la fine del 2017, se non addirittura l’inizio del 2018.

Il concetto di fascia bassa si sta ridefinendo, ancora una volta, proprio come quello della fascia media: voi cosa ne pensate?

[Fonte]

Vi ricordo che potete seguirci su:

Commenti

commenti