Xiaomi 5X: high edition con Snapdragon 660? Chissà!

Xiaomi Mi 5X, niente display 18:9 a giudicare da questa immagine!

Secondo alcuni rumors trapelati stamane, sembra che il nuovo Xiaomi 5X, di cui vi avevamo parlato ieri, sarà presentato in almeno due varianti: una standard edition (quella vista ieri) e una high edition. Ieri vi avevamo elencato alcune specifiche della versione standard.

Scheda tecnica Xiaomi 5X high edition

Queste nuove informazioni suggeriscono che la high edition sarà equipaggiata con processore Qualcomm Snapdragon 660 e addirittura 6 GB di memoria RAM. Per quanto riguarda la memoria interna, non abbiamo dettagli neanche per la standard edition, ma si vocifera che sarà di 64 GB. Il device dovrebbe essere dotato di una doppia camera posteriore da 12 MP complessivi. Questa dovrebbe essere costituita dai due sensori: Sony IMX386 e Samsung S5k3m3. La fotocamera anteriore dovrebbe avere un sensore da 16 MP per favorire ottimi selfie.

Anche la standard edition dovrebbe possedere le stesse fotocamere della high edition. Quest’ultima potrebbe essere presentata con un display più grande dell’altra (5,5″). Il lettore di impronte digitali dovrebbe essere frontale per entrambi i dispositivi. Come abbiamo visto ieri, il prezzo della versione standard sarà di circa 260 €; è sconosciuto quello della presunta versione high. I dispositivi dovrebbero essere presentati con Android 7.1.1 Nougat e interfaccia grafica MIUI 9.

NB: Purtroppo dobbiamo segnalarvi che c’è un’alta possibilità che queste informazioni siano false..

Lo Xiaomi 5X dovrebbe essere presentato il 26 Luglio, data di debutto dei flagship di Meizu: PRO 7 e PRO 7 Plus. Questo nuovo dispositivo, appartenente al sub-brand Xiaomi, dovrebbe essere venduto solo offline e si pensa che debba competere con OPPO e Vivo.

Aspettiamo aggiornamenti. Sicuramente questa presunta high edition presenta un maggiore appeal. Oltretutto siamo molto curiosi di vedere lo Snapdragon 660 fare il suo debutto su uno smartphone Xiaomi.

Se non l’avete ancora fatto, andate a leggere la nostra rubrica domenicale, con tutte le notizie della settimana scorsa!

[fonte] [via]

 

Potete seguirci su: