Xiaomi pronta ad invadere il mercato, con 2000 Mi Home! – Smartylife.net

Xiaomi pronta ad invadere il mercato, con 2000 Mi Home!

Xiaomi Wang Xiang CNBC intervista espansione

Xiaomi tiene banco ancora una volta, qui nella redazione di SmartyLife. Wang Xiang, vicepresidente dell’azienda cinese, ha infatti concesso un’importante intervista nella giornata di oggi ai microfoni della CNBC, rivelando elementi chiave del futuro di Xiaomi nel mondo.

Wang Xiang: «ci vedrete in quasi tutti i paesi!»

In caso le recenti notizie sul picco di vendite registrato dai dispositivi Xiaomi nel secondo trimestre del 2017 non fosse bastato ad esaltarvi, forse potrebbero riuscirci le parole del VP dell’azienda.

Wang Xiang ha infatti dichiarato che i piani di Xiaomi prevedono l’apertura di ben 2000 nuove Mi Home nei prossimi tre anni, la metà delle quali sorgerà fuori dal territorio cinese. il VP ha poi aggiunto, quasi fosse un monito: «presto ci vedrete in quasi tutti i paesi».

Wang Xiang intervista CNBC Xiaomi
Wang Xiang, vicepresidente di Xiaomi, racconta i piani dell’azienda alla CNBC

L’espansione internazionale avverrà con il supporto anche di terze parti; nelle parole di Wang, il progetto delle Mi Home sarà fondamentale per convincere gli utenti fuori dal mercato cinese della bontà dei loro prodotti. Vedere per credere, diremmo noi.

Wang ha poi annunciato l’impegno di Xiaomi verso l’Iot, l’internet delle cose: in questo senso diventerà di importanza strategica l’accordo stretto con Nokia, ancor più di quello con Microsoft di un anno fa. L’Iot permetterà una connessione ancora più stretta tra gli oltre 60 milioni di smart device venduti da Xiaomi nel mondo, creando un vero e proprio ecosistema.

L’accordo con Nokia è poi una «misura protettiva», che consentirà «più ampie possibilità creative» agli ingegneri -sì, anche ai nuovi 1000 in arrivo– presenti nelle file di Xiaomi, una volta avviata l’espansione.

Un piano davvero ambizioso, per Xiaomi!

Xiaomi Wang Xiang itnervista CNBC
Presto vedremo nuove Mi Home in tutto il mondo!

Si può davvero dire che, ormai, Xiaomi possa permettersi di sognare in grande. Wang non ha dubbi: la sua azienda diventerà un attore globale, capace di riproporre le vendite record in ogni parte del mondo.

Già, il mondo…da dove inizierà questa espansione straordinaria, vi starete chiedendo. Ebbene, i progetti futuri di Xiaomi portano Wang a sbilanciarsi: si parla di Sud-Est asiatico ed Europa dell’Est, per poi approdare nell’Occidente.

Questa, a mio parere, sarà la vera sfida per Xiaomi: riuscire a convincere il grande pubblico europeo che economico non vuol dire cheap, e che la tecnologia possa avere un costo accessibile per tutti.

Vi lasciamo il link all’intervista, per lasciarvi sentire con le vostre orecchie.

Voi cosa ne pensate? Si tratta di un grande passo per l’azienda, fateci sapere la vostra nei commenti 😉 !

[Fonte] [Via]

Vi ricordo che potete seguirci su:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *