Xiaomi Mi MIX 2, ecco la prima presunta immagine reale

xiaomi mi home stores

Xiaomi Mi MIX 2 è senza dubbio uno dei prodotti più attesi della seconda metà dell’anno, ed è inevitabile che venga investito da un gran numero di indiscrezioni per la gioia degli appassionati. Se in precedenza abbiamo visto il concept in un video diffuso dallo stesso designer che ne segue la realizzazione mentre ieri è stato il momento della presunta back cover, oggi diamo uno sguardo fugace alla superficie anteriore.

Xiaomi Mi MIX 2, è questo il design finale?

Occhiata per forza di cose superficiale considerata la scarsa qualità dell’immagine, che ci consente però di vedere quanto assomigli al concept visto in video. I punti di contatto sono numerosi, e al di là di cornici un pelo più prominenti sembra davvero lo stesso prodotto.

Ammesso, lo ripeto ancora una volta, che nell’immagine sotto ci sia del vero, è possibile che la cornice sopra il display sia leggermente più abbondante per far sì che Xiaomi Mi MIX 2 migliori la qualità dell’audio in capsula, tallone d’Achille della generazione attuale?

Xiaomi Mi MIX 2

In questo momento possiamo solo farci domande, anche sulla dotazione hardware. Che le indiscrezioni dipingono senza compromessi a partire dal display, immaginato AMOLED da 6.4 pollici in risoluzione QHD+ e rapporto di forma 18:9. Sotto il cofano batterebbe uno Snapdragon 835 con un quantitativo di RAM variabile tra 4 e 8 GB a seconda della versione e del taglio di memoria scelti (64 o 128 GB).

Dubbi che verranno fugati tra meno di un mese, sempre secondo le voci. Infatti Xiaomi Mi MIX 2 è atteso per la metà di settembre, e addirittura alcuni scommettono che possa essere presentato lo stesso giorno di iPhone 8. Avvalorare questa ipotesi è difficile, perché dubitiamo che Xiaomi possa fare harakiri condividendo le attenzioni di stampa e appassionati con un gigante come Apple.

È più logico immaginare che Xiaomi Mi MIX 2 veda la luce qualche giorno prima o dopo il prossimo iPhone. Voi cosa ne pensate?

[fonte, via]

Potete seguirci su: